• pubblicato il 29-01-2013

Lotus E21: un pizzico d'Italia in F1

di Marco Coletto

La prima monoposto del Mondiale 2013 ad essere presentata avrà come terzo pilota il nostro Davide Valsecchi

La Lotus E21 è la prima monoposto del Mondiale F1 2013 ad essere stata presentata. I due piloti saranno, come lo scorso anno, il finlandese Kimi Räikkönen (Campione del Mondo 2007) e il francese (di passaporto ma nato in Svizzera) Romain Grosjean (8° nella stagione 2012). Il terzo driver sarà invece un rappresentante dell'Italia, il nostro Davide Valsecchi: il campione del mondo GP2 in carica si occuperà dello sviluppo della vettura lavorando al simulatore e - in caso di necessità - potrà rimpiazzare i due titolari.

La E21, molto simile alla E20 (quarta nel Mondiale F1 2012), è caratterizzata dalla colorazione nera-oro impreziosità da qualche tocco di rosso. Molti elementi ricordano quelli di mezzi in gara lo scorso anno: le pance laterali sono infatti simili a quelle della McLaren MP4-27 mentre la zona posteriore sembra quella della Red Bull RB8 iridata in carica.

La zona frontale conserva l'antiestetico scalino. Nel corso della stagione verrà deciso se applicare un pannello di copertura: migliora l'aerodinamica ma incrementa il peso.

Lotus E21: un pizzico d'Italia in F1

L'opinione dei lettori