• pubblicato il 24-01-2014

Lotus E22: l'arma di Grosjean e Maldonado per il Mondiale F1 2014

di Marco Coletto

Sarà difficile per la monoposto britannica ripetere gli ottimi risultati del 2013

La Lotus E22 - svelata a sorpresa oggi - riuscirà a ripetere nel Mondiale F1 2014 gli ottimi risultati ottenuti nel 2013 (4° posto nel Mondiale, una vittoria e dodici podi)? Difficile. La scuderia britannica ha scelto infatti di rimpiazzare Kimi Räikkönen con il meno talentuoso pilota venezuelano Pastor Maldonado e la decisione di non prendere parte ai test di Jerez di fine gennaio non è un buon segno.

Contraddistinta da un muso a forma di forchetta (originale e sicuramente più bello di quello della McLaren MP4-29), avrà come prima guida il francese Romain Grosjean mentre il motore sarà un’unità Renault turbo.

La Lotus E22 è stata oltretutto presentata in una brutta giornata per la squadra inglese, già in crisi finanziaria: il team principal della scuderia Eric Boullier ha infatti deciso di lasciare e molto probabilmente passerà alla McLaren.

Il mondo Lotus

29/06/2011   Lotus Evora S
21/10/2011   Lotus Evora
18/09/2011   Lotus Europa S (2007)
24/10/2011   Lotus Evora IPS
Lotus E22: l'arma di Grosjean e Maldonado per il Mondiale F1 2014

L'opinione dei lettori