Formula 1

F1: Lotus con motori Mercedes dal 2015

Basterà il miglior propulsore del Circus per tornare in alto?

Dal Mondiale F1 2015 la Lotus monterà motori Mercedes al posto di quelli Renault: la scuderia britannica – attualmente in crisi (8° nel campionato Costruttori con soli otto punti conquistati da Romain Grosjean) – ha optato per il miglior propulsore del Circus in modo da tornare ai vertici. Sarà sufficiente questa scelta?

Il palmarès della Lotus in Formula 1 è molto ricco: sei Mondiali Piloti (1963, 1965, 1968, 1970, 1972 e 1978) con cinque driver diversi (Jim Clark, Graham Hill, Jochen Rindt, Emerson Fittipaldi e Mario Andretti) e sette titoli Costruttori (1963, 1965, 1968, 1970, 1972, 1973 e 1978) con due motori (Climax e Ford Cosworth).

I motori Mercedes hanno invece conquistato in F1 – in attesa di conoscere l’esito della stagione 2014 – sei Mondiali Piloti (1954, 1955, 1998, 1999, 2008, 2009) con Juan Manuel Fangio, Mika Häkkinen, Lewis Hamilton e Jenson Button) e due titoli Marche con McLaren e Brawn GP.

Formula 1

Mondiale F1 2014 - GP Russia: gli orari TV

Hamilton cerca il quarto successo consecutivo per consolidare il primato

Il mondo della F1

Sebastian Vettel lascia la Red Bull: andrà in Ferrari?

Mondiale F1 2014 – GP Giappone: gli orari TV della gara di Suzuka

Hamilton vince il GP di Singapore e torna in testa al Mondiale F1 2014

Mondiale F1 2014 – GP Singapore: gli orari TV

Michael Schumacher torna a casa