McLaren MP4-30
  • pubblicato il 29-01-2015

McLaren MP4-30: perché grigia?

La monoposto britannica affronterà anche il Mondiale F1 2015 con una livrea argento nonostante l'addio ai motori Mercedes

La monoposto McLaren che affronterà il Mondiale F1 2015 - la MP4-30 - ha deluso un po’ tutti gli appassionati: nonostante l’addio ai motori Mercedes, rimpiazzati da propulsori Honda, la livrea grigia (anche se impreziosita da qualche tocco rosso) ricorda ancora troppo quella del vecchio fornitore.

La vettura - che sarà guidata da Fernando Alonso e Jenson Button - debutterà in pista domenica 1 febbraio 2015 in occasione dei test di Jerez mentre per l’esordio in gara bisognerà attendere il GP d’Australia in programma il prossimo 15 marzo.

La McLaren può vantare nel proprio palmarès 12 Mondiali Piloti (1974 con Emerson Fittipaldi, 1976 con James Hunt, 1984 con Niki Lauda, 1985, 1986 e 1989 con Alain Prost, 1988, 1990 e 1991 con Ayrton Senna, 1998 e 1999 con Mika Häkkinen e 2008 con Lewis Hamilton) e 8 titoli Costruttori (1974, 1984, 1985, 1988-1991, 1998).

Fernando Alonso, nato il 29 luglio 1981 a Oviedo (Spagna), ha disputato 235 GP portando a casa due Mondiali (2005, 2006), 32 vittorie, 22 pole position, 21 giri veloci e 97 podi. Jenson Button, nato il 19 gennaio 1980 a Frome (Regno Unito), è stato invece iridato nel 2009 e in 266 GP ha ottenuto 15 vittorie, 8 pole position, 8 giri veloci e 50 podi.

McLaren MP4-30: perché grigia?

L'opinione dei lettori