• pubblicato il 05-10-2012

Mondiale F1 2012 - GP Giappone - Il pronostico: attenzione a Vettel

di Marco Coletto

Il talento tedesco della Red Bull ha tutte le carte in regola per vincere ancora

GP Giappone pronostico

Il GP del Giappone, quindicesima prova del Mondiale F1 2012, permetterà (a nostro avviso) a Sebastian Vettel di avvicinarsi alla vetta della classifica. Il talento tedesco della Red Bull ama molto questo circuito e può approfittare di questo per limitare lo svantaggio nei confronti di Fernando Alonso.

Il tracciato di Suzuka - uno dei più belli e completi del Circus - mette in risalto le doti dei piloti e non è un caso che tra i vincitori degli ultimi vent'anni solo uno (Rubens Barrichello) non vanti un titolo iridato.

Nella gallery troverete il nostro pronostico sulla gara.

Sebastian Vettel

1° Sebastian Vettel (Red Bull)

Nelle ultime tre edizioni Vettel ha portato a casa tre pole position e due vittorie. Può bastare per considerarlo il favorito assoluto della corsa?

La sua monoposto è inferiore alla McLaren ma Suzuka è una pista che privilegia il suo stile di guida.

Fernando Alonso

2° Fernando Alonso (Ferrari)

In Giappone è quasi sicuro che Alonso non vincerà: i suoi unici due successi risalgono al 2006 (su un altro tracciato, quello del Fuji) e al 2008 e nel corso della sua carriera non ha mai mostrato un grande amore nei confronti di questa pista.

Correrà cercando di limitare i danni e punterà a chiudere dietro Vettel sperando in un errore dell'avversario.

Jenson Button

3° Jenson Button (McLaren)

Button ha vinto qui lo scorso anno ma in questa stagione è stato troppo discontinuo.

Difficile ipotizzare un successo per lui, facile immaginare un podio considerando la monoposto che si ritrova.

Lewis Hamilton

Da tenere d'occhio: Lewis Hamilton (McLaren)

Hamilton ha brillato a Suzuka all'inizio della sua carriera (vittoria al debutto e due pole position nelle prime due edizioni) ma dopo non ha combinato molto.

Ha però bisogno di punti per continuare a sperare nel titolo e farà il possibile per tornare sul gradino più alto del podio.

McLaren

La squadra da seguire: McLaren

La MP4-27 è la monoposto più veloce del campionato ma negli ultimi GP non ha potuto mostrarlo completamente.

Per avvicinarsi alla Red Bull nel Mondiale Costruttori c'è bisogno di una prestazione maiuscola da parte di Hamilton e Button. Senza dimenticare, però, l'affidabilità.

McLaren

La squadra da seguire: McLaren

La MP4-27 è la monoposto più veloce del campionato ma negli ultimi GP non ha potuto mostrarlo completamente.

Per avvicinarsi alla Red Bull nel Mondiale Costruttori c'è bisogno di una prestazione maiuscola da parte di Hamilton e Button. Senza dimenticare, però, l'affidabilità.

Mondiale F1 2012 - GP Giappone - Il pronostico: attenzione a Vettel

L'opinione dei lettori