• pubblicato il 26-10-2012

Mondiale F1 2012 - GP India - Il pronostico: Vettel ancora favorito

di Marco Coletto

Sebastian punta al poker

GP India pronostico

Il GP dell'India, diciassettesima prova del Mondiale F1 2012, non dovrebbe offrire risultati a sorpresa. Il meteo favorevole (sole per l'intero week-end) e una Red Bull in forma come non mai dovrebbero permettere a Sebastian Vettel di consolidare il primo posto in classifica conquistando la quarta vittoria consecutiva.

La Ferrari, che ha appena rinnovato il contratto per un altro anno a Felipe Massa, non sembra ancora in grado di impensierire la scuderia austriaca. Sul tracciato di Greater Noida debutteranno diverse modifiche tecniche, a nostro avviso insufficienti per consentire a Fernando Alonso di sperare ancora nel titolo.

Nella gallery troverete il nostro pronostico sulla gara.

Sebastian Vettel

1° Sebastian Vettel (Red Bull)

Vettel ha vinto qui lo scorso anno, ha la monoposto più veloce del momento ed è in uno stato di forma mostruoso.

Il favorito assoluto, senza se e senza ma.

Jenson Button

2° Jenson Button (McLaren)

Button apprezza questo circuito (lo scorso anno è arrivato secondo) e ha tanta voglia di riscattarsi dopo la sfortunata prestazione in Corea del Sud.

Può rosicchiare punti al compagno Hamilton e secondo noi ce la farà.

Fernando Alonso

3° Fernando Alonso (Ferrari)

Alonso è abbonato al terzo posto: sia su questa pista che negli ultimi GP (tre piazzamenti sul gradino più basso del podio nelle ultime quattro corse).

La Ferrari dovrebbe portare numerose modifiche tecniche (diffusore e freni) ma a nostro avviso non saranno sufficienti a colmare il gap con i rivali.

Felipe Massa

Da tenere d'occhio: Felipe Massa (Ferrari)

Massa rende meglio quando viene tenuto sulle spine.

A Greater Noida - con un contratto con la Rossa firmato anche per il 2013 - avrà il compito di dimostrare al mondo che non è così.

Red Bull

La squadra da seguire: Red Bull

Secondo noi il GP dell'India sarà l'occasione per la Red Bull di allungare ulteriormente il vantaggio sui team rivali.

Ha tutto per ottenere questo risultato, a patto che Webber si riveli veloce come due settimane fa a Yeongam.

Red Bull

La squadra da seguire: Red Bull

Secondo noi il GP dell'India sarà l'occasione per la Red Bull di allungare ulteriormente il vantaggio sui team rivali.

Ha tutto per ottenere questo risultato, a patto che Webber si riveli veloce come due settimane fa a Yeongam.

Mondiale F1 2012 - GP India - Il pronostico: Vettel ancora favorito

L'opinione dei lettori