• pubblicato il 21-09-2012

Mondiale F1 2012 - GP Singapore - Il pronostico: Alonso mago della pioggia?

di Marco Coletto

Fernando vuole approfittare del diluvio per allungare sui rivali

GP Singapore pronostico

Il GP di Singapore, quattordicesima prova del Mondiale F1 2012, promette grandi emozioni. L'unica prova stagionale che si disputa interamente in notturna sarà infatti ulteriormente vivacizzata quest'anno dalla pioggia, prevista abbondante per tutto il week-end.

Il circuito cittadino asiatico non favorisce i sorpassi ed è adatto alle monoposto più curate dal punto di vista aerodinamico (come la Red Bull). Azzardare un pronostico è molto difficile: la safety-car in pista è una presenza costante e nelle scorse quattro edizioni si sono avuti quattro piloti diversi in pole position e quattro scuderie differenti sul gradino più alto del podio.

Nella gallery troverete il nostro pronostico sulla gara.

Fernando Alonso

1° Fernando Alonso (Ferrari)

L'unico pilota ad aver vinto due volte a Singapore (la prima nel 2008 con l'inganno, quando Flavio Briatore ordinò al secondo pilota Renault Nelsinho Piquet di andare fuori pista in modo da far entrare la safety-car) potrebbe approfittare del diluvio per allungare sui rivali diretti (primo su tutti Lewis Hamilton).

Con l'acqua Alonso ha un buon feeling: nell'unica gara stagionale finora disputata sotto la pioggia (in Malesia) ha portato a casa la vittoria.

Sebastian Vettel

2° Sebastian Vettel (Red Bull)

Lo scorso anno Vettel ha ottenuto la pole position e la vittoria e la sua monoposto sembra la più adatta ad affrontare il tracciato asiatico.

Il Campione del Mondo in carica, però, non vince una gara dallo scorso aprile e pensiamo che neanche stavolta riuscirà a salire sul gradino più alto del podio.

Lewis Hamilton

3° Lewis Hamilton (McLaren)

Da quando nel 2009 ha portato a casa su questa pista pole e vittoria non ha più combinato molto a Singapore.

La monoposto di Hamilton, però, è talmente in forma che potrebbe mostrare ottime cose anche su un tracciato poco compatibile.

Jenson Button

Da tenere d'occhio: Jenson Button (McLaren)

Button ha conquistato due delle ultime tre gare sotto la pioggia disputate in F1, è uno specialista dell'asfalto bagnato e guida la monoposto migliore del momento.

A Singapore ha ottenuto solo un secondo posto lo scorso anno ma ha tanta voglia di tornare a punti dopo il ritiro di Monza.

McLaren

La squadra da seguire: McLaren

Ha dominato negli ultimi tre GP, su tre circuiti (Hungaroing, Spa e Monza) molto diversi tra loro.

Se dovesse aggiudicarsi anche questa corsa su un tracciato favorevole alla Red Bull la McLaren ribadirebbe ulteriormente il proprio ruolo di favorita assoluta per il Mondiale Piloti e Costruttori.

McLaren

La squadra da seguire: McLaren

Ha dominato negli ultimi tre GP, su tre circuiti (Hungaroing, Spa e Monza) molto diversi tra loro.

Se dovesse aggiudicarsi anche questa corsa su un tracciato favorevole alla Red Bull la McLaren ribadirebbe ulteriormente il proprio ruolo di favorita assoluta per il Mondiale Piloti e Costruttori.

Mondiale F1 2012 - GP Singapore - Il pronostico: Alonso mago della pioggia?

L'opinione dei lettori