• pubblicato il 22-06-2012

Mondiale F1 2012 - GP Europa, il pronostico: Hamilton favorito

di Marco Coletto

Il pilota inglese ama il circuito di Valencia e punta a bissare la vittoria di due settimane fa in Canada

Il GP d'Europa, ottava prova del Mondiale F1 2012, non dovrebbe regalarci l'ennesimo vincitore diverso. Le caratteristiche del circuito cittadino di Valencia dovrebbero infatti penalizzare le monoposto (Lotus) e i piloti (Räikkönen e Grosjean in primis) che non sono ancora saliti sul gradino più alto del podio.

Lewis Hamilton sembra invece avere tutte le carte in regola per brillare sul tracciato spagnolo, caratterizzato dall'assenza di vie di fuga e dalle scarse possibilità di sorpassare. La McLaren qui non ha mai vinto ma a nostro avviso questa sarà la volta buona. Ecco il nostro pronostico sulla gara.

1° Lewis Hamilton (McLaren)

A Valencia è sempre partito dalla prima o dalla seconda fila e in gara non è mai sceso sotto la quarta posizione. A tutto questo si aggiunge uno stato di forma incredibile dovuto al recente successo in Canada. Può bastare per considerarlo il favorito assoluto su questo tracciato?

2° Sebastian Vettel (Red Bull)

Due pole position e due vittorie: questo il palmares del pilota tedesco nelle ultime due edizioni di questo GP. Stavolta, però, secondo noi non porterà a casa la vittoria: ha bisogno di punti per continuare a sognare il terzo titolo Mondiale consecutivo e preferirà un podio sicuro ad una vittoria incerta.

3°  Fernando Alonso (Ferrari)

Nel GP d'Europa ha conquistato una pole e due vittorie ma molti anni fa, quando la gara si disputava ancora al Nürburgring. A Valencia non ha mai brillato particolarmente (nessuno è profeta in patria) ma ha tutte le carte in regola per bissare il podio dello scorso anno.

Da tenere d'occhio

Nico Rosberg (Mercedes)

Valencia non è certo la sua pista preferita (miglior risultato un quinto posto nel 2009) ma la sua monoposto è la più veloce in circolazione. A nostro avviso ha grosse possibilità di chiudere senza problemi nelle prime quattro posizioni.

La squadra

Red Bull

Il team austriaco non ripeterà la deludente prestazione del Canada: Vettel è in una forma strepitosa (così come la RB8) mentre Webber (che detesta con tutto il cuore questo tracciato) potrebbe comunque portare a casa punti preziosi per il Mondiale Costruttori.

LUNGHEZZA: 5,419 km
GIRI: 57  

RECORD IN PROVA: Sebastian Vettel (Red Bull RB7) - 1'36"975 - 2011 

RECORD IN GARA: Timo Glock (Toyota TF109) - 1'38"683 - 2009 

RECORD DISTANZA: Felipe Massa (Ferrari F2008) - 1h35'32"339 - 2008

VENERDÌ 22 GIUGNO 2012 

Prove libere 1 - 10:00-11:30 

Prove libere 2 - 14:00-15:30

SABATO 23 GIUGNO 2012
Prove libere 3 - 11:00-12:00 

Qualifiche - 14:00 (Rai Due)

DOMENICA 24 GIUGNO 2012 

Gara - 14:00 (Rai Uno)

Mondiale F1 2012 - GP Europa, il pronostico: Hamilton favorito

L'opinione dei lettori