• pubblicato il 26-11-2015

Mondiale F1 2015 - GP Abu Dhabi: gli orari TV su Rai e Sky

Hamilton vuole chiudere in bellezza la stagione

Il Mondiale F1 2015 si chiude con il GP di Abu Dhabi: nell’ultima tappa del Circus - che sarà trasmessa in diretta su Rai e Sky (di seguito troverete gli orari TV) - Lewis Hamilton cercherà di terminare in bellezza una stagione trionfale.

La Ferrari non ha mai vinto a Yas Marina ma farà il possibile per portare a casa la quarta vittoria stagionale e per consentire a Kimi Räikkönen di conquistare il quarto posto in campionato davanti a Valtteri Bottas.

F1 2015 - GP Abu Dhabi: cosa aspettarsi

Il circuito di Yas Marina - sede del GP di Abu Dhabi 2015, ultima prova del Mondiale F1 - è contraddistinto nella prima parte da una serie di curve lente e nella seconda da tratti più veloci. Le previsioni del tempo parlano di sole e di alte temperature per questo weekend.

Il tracciato mediorientale premia solo i migliori (qui hanno vinto esclusivamente campioni del mondo) ma è considerato “maledetto” dalla Ferrari (sei partecipazioni, zero trionfi). Conquistare la pole position non è fondamentale: solo Sebastian Vettel nel 2010 riuscì a salire sul gradino più alto del podio partendo davanti a tutti. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio, gli orari TV su Rai e Sky e il nostro pronostico sulla gara.

F1 2015 - Yas Marina, il calendario e gli orari TV su Rai e Sky

Venerdì 27 novembre 2015

10:00-11:30 Prove libere 1 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)
14:00-15:30 Prove libere 2 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)

Sabato 28 novembre 2015

11:00-12:00 Prove libere 3 (diretta su Rai Sport 1 e Sky Sport F1)
14:00  Qualifiche (diretta su Rai 2 e Sky Sport F1)

Domenica 29 novembre 2015

14:00  Gara (diretta su Rai 1 e Sky Sport F1)

F1 - I numeri del GP di Abu Dhabi 2015

LUNGHEZZA CIRCUITO: 5,554 km
GIRI: 55

RECORD IN PROVA: Sebastian Vettel (Red Bull RB7) - 1’38”481 - 2011
RECORD IN GARA: Sebastian Vettel (Red Bull RB5) - 1’40”279 - 2009
RECORD DISTANZA: Sebastian Vettel (Red Bull RB5) - 1h34’03”414 - 2009

F1 - Il pronostico del GP di Abu Dhabi 2015

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton vuole (e può) conquistare il GP di Abu Dhabi per chiudere in bellezza un Mondiale F1 2015 che lo ha visto dominare.

A Yas Marina ha ottenuto due vittorie e due pole position (ed è sempre stato in “top 5” in qualifica) mentre quest’anno è reduce da cinque podi consecutivi.

2° Sebastian Vettel (Ferrari)

Difficilmente Sebastian Vettel vincerà ad Abu Dhabi: Hamilton e la Mercedes sono velocissimi in questo periodo.

Qui il pilota tedesco della Rossa se l’è sempre cavata egregiamente: tre successi e due pole position.

Nico Rosberg (Mercedes)

Nico Rosberg non ama molto il GP di Abu Dhabi e per questo motivo riteniamo che si accontenterà di proseguire la striscia di tre podi consecutivi senza però salire sul gradino più alto del podio.

Il miglior risultato ottenuto dal driver teutonico a Yas Marina è il terzo posto del 2013. Non va però sottovalutata la pole dello scorso anno.

Da tenere d’occhio: Felipe Massa (Williams)

Felipe Massa può terminare il Mondiale F1 2015 con un buon piazzamento nel GP di Abu Dhabi (che lo ha visto ottenere un secondo posto nel 2014).

La Williams, però, gli ordinerà di lavorare per il compagno Bottas (che deve stare davanti a Räikkönen per conservare il quarto posto nel Mondiale).

La squadra da seguire: Mercedes

La Mercedes cercherà a Yas Marina di ripetere il brillante risultato dello scorso anno: pole position e vittoria.

La Stella ha buone possibilità di farcela considerando l’eccellente stato di forma: tre successi consecutivi e quattro trionfi negli ultimi cinque GP.

Mondiale F1 2015 - GP Abu Dhabi: gli orari TV su Rai e Sky

L'opinione dei lettori