• pubblicato il 20-08-2015

Mondiale F1 2015 - GP Belgio: gli orari TV su Sky e Rai

Vettel e la Ferrari alla ricerca della terza vittoria stagionale

Il GP del Belgio - undicesima tappa del Mondiale F1 2015 - è uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati del Circus: sul circuito di Spa-Francorchamps, uno dei più amati dai piloti, Sebastian Vettel e la Ferrari - che ieri ha confermato a sorpresa Kimi Räikkönen anche per il 2016 - cercheranno di dare un altro dispiacere alla Mercedes dopo il trionfo in Ungheria.

La gara sarà trasmessa in diretta da Sky e in differita dalla Rai (di seguito troverete gli orari TV dell’evento) e sarà quasi sicuramente caratterizzata dalla lotta tra il pilota tedesco del Cavallino, Lewis Hamilton e Nico Rosberg.

F1 2015 - GP Belgio: cosa aspettarsi

La pista di Spa-Francorchamps - sede del GP del Belgio - è la più lunga tra quelle presenti nel calendario del Mondiale F1 2015 (7,004 km) e privilegia le monoposto più rapide: presenta lunghi rettilinei e curvoni veloci che mettono a dura prova gli pneumatici e i piloti e spesso il clima gioca brutti scherzi.

La Ferrari non ha mai vinto su questo tracciato in questo decennio ma mai come quest’anno sembra poter raggiungere questo obiettivo. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio con gli orari TV su Sky e Rai mentre più avanti sarà la volta del nostro pronostico sulla gara.

F1 2015, Spa-Francorchamps, il calendario e gli orari TV su Sky e Rai

Venerdì 21 agosto 2015

10:00-11:30 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 14:30)
14:00-15:30 Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 18:30)

Sabato 22 agosto 2015

11:00-12:00 Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 15:30)
14:00  Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 18:15)

Domenica 23 agosto 2015

14:00  Gara (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 1 alle 21:10)

F1 - I numeri del GP del Belgio 2015

LUNGHEZZA CIRCUITO: 7.004 metri
GIRI:     44
RECORD IN PROVA: Jarno Trulli (Toyota TF109) - 1’44”503 - 2009
RECORD IN GARA:  Sebastian Vettel (Red Bull RB5) - 1’47”263 - 2009
RECORD DISTANZA: Kimi Räikkönen (Ferrari F2007) - 1h20’39”066 - 2007

F1 - Il pronostico del GP del Belgio 2015

1° Sebastian Vettel (Ferrari)

Sebastian Vettel può vantare nel GP del Belgio due vittorie (2011 e 2013) e una pole position.

Unico pilota sempre in “top 5” nel Mondiale F1 2015, potrà secondo noi approfittare di un momento di forma eccezionale per beffare ancora una volta le Mercedes.

2° Nico Rosberg (Mercedes)

Nico Rosberg non ha mai vinto a Spa-Francorchamps e difficilmente ci riuscirà quest’anno: farà però di tutto per stare davanti a Hamilton per riscattare il deludente GP d’Ungheria.

Nel 2014 il pilota tedesco portò a casa la pole position ma si dovette accontentare della seconda piazza (unico podio in carriera su questo tracciato).

3° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton non è un grande fan del Belgio: ha già vinto qui nel 2010, ha portato a casa due pole e altri due podi ma da quando ha trionfato cinque anni fa è riuscito a tagliare il traguardo una sola volta in quattro partecipazioni.

Prevediamo per l’attuale leader del campionato una gara complicata come quella dell’Ungheria ma anche un podio quasi certo considerando il suo carattere combattivo e le doti velocistiche della sua monoposto.

Da tenere d’occhio: Felipe Massa (Williams)

Un trionfo nel lontano 2008 e un altro podio l’anno precedente: è questo il palmarès di Felipe Massa nel GP del Belgio.

Il driver brasiliano punta ad agguantare il quarto posto nella classifica generale del Mondiale F1 2015 su un circuito nel quale è sempre stato veloce ma non sempre continuo.

La squadra da seguire: Mercedes

La Mercedes ha deluso parecchio in Ungheria ma dopo tre settimane di pausa punterà ad occupare nuovamente i due gradini del podio.

E se fossero quelli del secondo e del terzo posto considerando che l’ultimo successo a Spa-Francorchamps della scuderia tedesca risale al lontano 1955 con Juan Manuel Fangio?

Mondiale F1 2015 - GP Belgio: gli orari TV su Sky e Rai

L'opinione dei lettori