• pubblicato il 23-08-2015

Mondiale F1 2015 - GP Belgio: trionfo di Hamilton, dominio della Mercedes

Settima doppietta stagionale per la Stella, podio mancato per Vettel e la Ferrari a causa di una gomma esplosa

Lewis Hamilton ha vinto senza problemi il GP del Belgio - undicesima tappa del Mondiale F1 2015 - sul circuito di Spa-Francorchamps. Una gara dominata dalla Mercedes, alla settima doppietta stagionale grazie al secondo posto di Nico Rosberg.

La Ferrari ha portato a casa solo sei punti (record negativo di quest'anno) grazie a Kimi Räikkönen (7° al traguardo) mentre Sebastian Vettel ha detto addio al podio a due giri dal termine a causa dell’esplosione del pneumatico posteriore destro mentre si trovava in terza posizione. La strategia a una sosta (che ha comportato il dover correre con le stesse gomme per 28 giri) non ha pagato…

Mondiale F1 2015 - GP Belgio - La gara in cinque punti

1) Pole position, vittoria e in testa per tutto il GP del Belgio: Lewis Hamilton ha dominato la gara ma non ha ottenuto il Grand Chelem perché si è fatto “soffiare” il giro veloce dal compagno Rosberg.

2) Nico Rosberg ha compromesso la propria corsa al via sbagliando completamente la partenza: si è riscattato in parte realizzando il giro veloce ma ora i punti che lo separano da Hamilton cominciano ad essere tanti (28).

3) Daniil Kvyat ha disputato una gara splendida impreziosita da una serie di attacchi nel finale: grazie al quarto posto il pilota russo si trova nel Mondiale F1 2015 davanti al più esperto coéquipier Daniel Ricciardo (ritiratosi per problemi tecnici). Chi l’avrebbe mai detto a inizio stagione?

4) Grazie al terzo posto di Romain Grosjean (partito 9° solo a causa di una penalizzazione e veloce per tutto il weekend) la Lotus - monoposto mai aggiornata nel corso della stagione a causa di problemi finanziari - è tornata sul podio dopo un digiuno di quasi due anni (USA 2013). Il materiale presente ai box di Spa della scuderia britannica è sotto sequestro in seguito ad una battaglia legale con il pilota francese Charles Pic (ex collaudatore che effettuò col team meno sessioni di quelle inizialmente stabilite): presto sapremo se la situazione si risolverà in tempo per Monza.

5) Settima doppietta stagionale su undici GP e una supremazia mai messa in discussione per tutto il weekend: dopo il passo falso dell’Ungheria la Mercedes è tornata a dominare e sarà difficile riuscire a sconfiggere le frecce d’argento fra due settimane su una pista “tutto motore” come quella di Monza.

Mondiale F1 2015 - I risultati del GP del Belgio

Prove libere 1

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:51.082
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:51.324
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:51.373
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:51.478
5 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:51.866

Prove libere 2

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:49.385
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:49.687
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:50.136
4 Daniil Kvyat (Red Bull)  1:50.399
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:50.461

Prove libere 3

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:48.984
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:49.482
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:49.629
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:49.864
5 Sergio Pérez (Force India)  1:49.866

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:47.197
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:47.655
3 Valtteri Bottas (Williams)  1:48.537
4 Romain Grosjean (Lotus)  1:48.561
5 Sergio Pérez (Force India)  1:48.599

Gara

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1h23:40.387
2 Nico Rosberg (Mercedes) + 2,1 sec
3 Romain Grosjean (Lotus) + 38,0 sec
4 Daniil Kvyat (Red Bull)  + 45,7 sec
5 Sergio Pérez (Force India) + 54,0 sec

Le classifiche del Mondiale F1 2015 dopo il GP del Belgio

Classifica Mondiale Piloti

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 227 punti
2 Nico Rosberg (Mercedes)  199 punti
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  160 punti
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  82 punti
4 Felipe Massa (Williams)  82 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes     426 punti
2 Ferrari     242 punti
3 Williams-Mercedes   161 punti
4 Red Bull-Renault   108 punti
5 Lotus-Mercedes   50 punti


Mondiale F1 2015 - GP Belgio: trionfo di Hamilton, dominio della Mercedes

L'opinione dei lettori