• pubblicato il 15-11-2015

Mondiale F1 2015 - GP Brasile: ancora Rosberg

Secondo successo consecutivo per il pilota tedesco della Mercedes, ufficialmente vicecampione iridato

Il GP del Brasile - la gara più noiosa del Mondiale F1 2015 - è stata vinta da Nico Rosberg: un successo che ha permesso al pilota tedesco della Mercedes di conquistare matematicamente il secondo posto iridato ai danni di Sebastian Vettel (terzo al traguardo e terzo nella classifica generale).

A Interlagos non si sono solo stabilite le prime tre posizioni del Mondiale Piloti ma anche i primi cinque piazzamenti della graduatoria riservata ai Costruttori: ciò renderà ancora più inutile l’ultima prova del campionato del mondo - il GP di Abu Dhabi - in programma fra due settimane.

Mondiale F1 2015 - GP Brasile: la gara in cinque punti

1) Una vittoria meritata per Nico Rosberg: il driver teutonico, al secondo successo consecutivo, ha dominato il GP del Brasile in una corsa impreziosita da una partenza impeccabile.

2) Lewis Hamilton - secondo al traguardo - ha dimostrato di soffrire psicologicamente lo stare dietro al compagno Rosberg: ha perso concentrazione commettendo alcuni errori che gli hanno impedito di vincere per la prima voilta in carriera a Interlagos.

3) Sebastian Vettel ha conquistato un altro podio (il tredicesimo stagionale, il sesto negli ultimi sette GP): ha dato il massimo contro delle Mercedes imprendibili.

4) Il quarto posto di Kimi Räikkönen non è dovuto a particolari doti di guida del pilota finlandese ma alle brillanti prestazioni di una Ferrari superiore a tutte le altre monoposto (Mercedes esclusa, ovviamente). Gli oltre 30 secondi di ritardo rimediati dal coéquipier Vettel sono tanti…

5) Nel GP del Brasile la Mercedes ha consolidato la propria superiorità nel Mondiale F1 2015: terza doppietta consecutiva e quarta nelle ultime cinque gare stagionali.

Mondiale F1 2015 - I risultati del GP del Brasile

Prove libere 1

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:13.543
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:14.062
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:14.168
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:14.449
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:14.549

Prove libere 2

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:12.385
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:12.843
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:13.345
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:13.500
5 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:13.585

Prove libere 3

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:12.070
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:12.193
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:12.760
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:13.096
5 Valtteri Bottas (Williams)  1:13.335

Qualifiche

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:11.282
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:11.360
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:11.804
4 Valtteri Bottas (Williams)  1:12.085
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:12.144

Gara

1 Nico Rosberg (Mercedes) 1h31:09.090
2 Lewis Hamilton (Mercedes) + 7,8 s
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  + 14,2 s
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  + 47,5 s
5 Valtteri Bottas (Williams)  + 1 giro

Le classifiche del Mondiale F1 2015 dopo il GP del Brasile

Classifica Mondiale Piloti

1 LEWIS HAMILTON (MERCEDES) 363 PUNTI (CAMPIONE DEL MONDO)
2 Nico Rosberg (Mercedes)  297 punti
3 Sebastian Vettel (Ferrari)   266 punti
4 Valtteri Bottas (Williams)   136 punti
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)   135 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 MERCEDES     660 PUNTI (CAMPIONE DEL MONDO)
2 Ferrari      401 punti
3 Williams-Mercedes    257 punti
4 Red Bull-Renault    178 punti
5 Force India-Mercedes   120 punti

Mondiale F1 2015 - GP Brasile: ancora Rosberg

L'opinione dei lettori