• pubblicato il 09-04-2015

Mondiale F1 2015 - GP Cina: gli orari TV della gara di Shanghai

La Ferrari cerca il bis ma la Mercedes resta la favorita

Due settimane dopo la vittoria di Sebastian Vettel in Malesia la carovana del Mondiale F1 2015 si appresta ad affrontare la terza tappa stagionale: il GP di Cina. Sul circuito di Shanghai la Ferrari cercherà il bis ma la Mercedes (con Lewis Hamilton e Nico Rosberg) resta la favorita per i bookmaker.

Il primo Gran Premio “in chiaro” della stagione (sarà trasmesso in diretta anche dalla Rai) promette grandi emozioni e non solo nella lotta tra la Stella (che dovrebbe portare parecchi sviluppi per risolvere i problemi con le gomme visti a Sepang) e il Cavallino. Aspettiamoci una grande gara.

GP Cina: cosa aspettarsi

Il circuito di Shanghai, sede del GP di Cina 2015 di F1, è simile a quello di Sepang ma le temperature più basse dovrebbero agevolare la Mercedes (meno brava nella gestione degli pneumatici). Il tracciato, particolarmente ampio (prepariamoci a vedere parecchi sorpassi), è caratterizzato da curvoni veloci.

Partire dalla pole position non è importante: nelle ultime cinque edizioni solo in due occasioni il vincitore è scattato davanti a tutti. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio con gli orari TV su Sky e sulla Rai mentre più avanti sarà la volta del nostro pronostico sulla corsa.

F1 2015, Shanghai, il calendario e gli orari in TV

Venerdì 10 aprile 2015

04:00-05:30 Prove libere 1 (diretta su SkySport F1 e su Rai Sport 1)
08:00-09:30 Prove libere 2 (diretta su SkySport F1 e su Rai Sport 1)

Sabato 11 aprile 2015

06:00-07:00 Prove libere 3 (diretta su SkySport F1 e su Rai Sport 1)
09:00-10:00 Qualifiche (diretta su SkySport F1 e su Rai 2)

Domenica 12 aprile 2015

08:00 Gara (diretta su SkySport F1 e su Rai 1)

I numeri del GP della Cina 2015

LUNGHEZZA CIRCUITO: 5.451 metri
GIRI: 56
RECORD IN PROVA: Michael Schumacher (Ferrari F2004) - 1’33”185 - 2004
RECORD IN GARA: Michael Schumacher (Ferrari F2004) - 1’32”238 - 2004
RECORD DISTANZA: Rubens Barrichello (Ferrari F2004) - 1h29’12”420 - 2004

Il pronostico del GP della Cina 2015

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton - in testa al Mondiale F1 2015 - è il favorito del GP di Cina e sa di esserlo. A Shanghai ha conquistato quattro pole position e tre vittorie e sale sul podio da cinque edizioni consecutive.

Guida la monoposto più in forma del momento e ha bisogno di vincere per allungare il distacco su Vettel: secondo noi ha buone possibilità di riuscirci.

2° Nico Rosberg (Mercedes)

In Cina Nico Rosberg conquistò nel 2012 la prima vittoria del nuovo corso Mercedes (corredato anche dalla pole) ma qui ha ottenuto solo altri due podi.

Anche in questa gara il pilota tedesco (che pare meno motivato rispetto allo scorso anno) sembra destinato a recitare il ruolo di scudiero: si accontenterà, a nostro avviso, del secondo posto.

3° Sebastian Vettel (Ferrari)

Solo i ferraristi più ottimisti possono sperare in un’altra vittoria della Rossa. La Ferrari è ancora indietro rispetto alla Mercedes e oltretutto Sebastian Vettel non ama molto questa pista.

Il quattro volte campione del mondo può vantare a Shanghai tre pole position ma solo una vittoria nel lontano 2009 e una seconda piazza nel 2011.

Da tenere d’occhio: Felipe Massa (Williams)

Zitto zitto, Felipe Massa si trova al quarto posto nella classifica del Mondiale F1 2015 dietro alle Mercedes e a Vettel e ha tutto quello che serve per conservare il proprio ruolo di “quarto incomodo”.

Un piazzamento in “top five” del driver sudamericano è ampiamente alla portata: in Cina ha conquistato due podi nel 2007 e nel 2008 ma non ha mai ottenuto la prima fila in griglia, neanche quando correva con una Ferrari imbattibile.

La squadra da seguire: Mercedes

Nelle ultime tre edizioni del GP della Cina la Mercedes ha conquistato tre pole position e ha vinto in due occasioni. Senza contare che il podio non è stato raggiunto una sola volta in cinque corse.

Prepariamoci ad un ritorno tra i protagonisti della Stella dopo il passo falso (se così si può chiamare il piazzare due monoposto sul podio) della Malesia.

Mondiale F1 2015 - GP Cina: gli orari TV della gara di Shanghai

L'opinione dei lettori