• pubblicato il 05-07-2015

Mondiale F1 2015 - GP Gran Bretagna: Hamilton mago della pioggia (e della strategia)

Quinta vittoria in nove gare per Lewis, sempre più leader del campionato

Lewis Hamilton, vincendo il GP di Gran Bretagna (nona prova del Mondiale F1 2015), ha dimostrato di essere il mago della pioggia e della strategia. Il pilota britannico della Mercedes ha scelto il momento perfetto per montare gli pneumatici più adatti al bagnato ed è bastato questo per soffiare il successo al compagno Nico Rosberg, secondo al traguardo.

La decisione di Kimi Räikkönen di cambiare le gomme troppo in anticipo ha invece rovinato la gara del driver finlandese (solo 8° al traguardo) mentre tra le note positive della corsa di Silverstone segnaliamo il primo punto stagionale di Fernando Alonso (10° con la McLaren) e le due Marussia (12° Roberto Merhi e 13° Will Stevens) che hanno terminato un Gran Premio contraddistinto da sette ritiri.

Mondiale F1 2015 - GP Gran Bretagna - La gara in cinque punti

1) Non fatevi ingannare dall’hat-trick - pole, vittoria e giro veloce (il terzo stagionale) - di Lewis Hamilton: non è stata una gara facile per il campione del mondo in carica. Dopo una partenza pessima è riuscito a risollevarsi grazie ad una strategia perfetta cambiando le gomme al 43° giro e costringendo Rosberg a percorrere un'intera tornata bagnata con pneumatici da asciutto (nove secondi persi). Quinto successo in nove GP e sedicesimo podio consecutivo: impressionante.

2) Nico Rosberg ha trascorso buona parte del GP di Gran Bretagna dietro Bottas senza mai dare l’impressione di poterlo superare. Si è risvegliato nel finale ma non abbastanza per salire sul gradino più alto del podio: nel 2015 ha sempre chiuso in “top 3” ma sono ben 17 i punti in meno rispetto a Hamilton nel Mondiale F1.

3) Sebastian Vettel è tornato sul podio dopo un digiuno di due gare e ci è riuscito grazie alla scelta degli pneumatici giusti al momento giusto ma anche grazie agli ottimi tempi fatti registrare sull’asfalto bagnato.

4) Felipe Massa è stato autore di una partenza eccezionale - terzo in griglia, ha superato entrambe le Mercedes con uno scatto felino - ed è rimasto in testa per una ventina di giri risultando però più lento del compagno Bottas. Male ha fatto il muretto Williams ad impedire al finlandese di superare il brasiliano.

5) Come da noi previsto la Mercedes ha portato a casa un’altra doppietta (la sesta in nove gare del Mondiale F1 2015) ma la Stella è riuscita a dominare il GP di Gran Bretagna solo grazie alle condizioni climatiche avverse. Con il bel tempo la scuderia tedesca ha sofferto contro una Williams in forma strepitosa.

Mondiale F1 2015 - I risultati del GP di Gran Bretagna

Prove libere 1

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:34.274
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:34.344
3 Max Verstappen (Toro Rosso) 1:35.530
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:35.588
5 Carlos Sainz Jr. (Toro Rosso) 1:35.669

Prove libere 2

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:34.155
2 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:34.502
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:34.522
4 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:34.621
5 Daniil Kvyat (Red Bull)  1:35.009

Prove libere 3

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:32.917
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:33.469
3 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:33.692
4 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:33.918
5 Max Verstappen (Toro Rosso) 1:34.147

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:32.248
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:32.361
3 Felipe Massa (Williams)  1:33.085
4 Valtteri Bottas (Williams)  1:33.149
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:33.379

Gara

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1h31:27.729
2 Nico Rosberg (Mercedes) + 11,0 sec
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  + 25,4 sec
4 Felipe Massa (Williams)  + 36,8 sec
5 Valtteri Bottas (Williams)  + 63,2 sec

Le classifiche del Mondiale F1 2015 dopo il GP di Gran Bretagna

Classifica Mondiale Piloti

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 194 punti
2 Nico Rosberg (Mercedes)  177 punti
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  135 punti
4 Valtteri Bottas (Williams)  77 punti
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)  76 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes     371 punti
2 Ferrari     211 punti
3 Williams-Mercedes   151 punti
4 Red Bull-Renault   63 punti
5 Force India-Mercedes  39 punti


Mondiale F1 2015 - GP Gran Bretagna: Hamilton mago della pioggia (e della strategia)

L'opinione dei lettori