• pubblicato il 24-05-2015

Mondiale F1 2015 - GP Monte Carlo: Rosberg vince, Hamilton beffato

Nico approfitta di un clamoroso errore di strategia degli uomini Mercedes e porta a casa il terzo successo consecutivo nel Principato

Nico Rosberg ha vinto il GP di Monte Carlo - sesta tappa del Mondiale F1 2015 - ma ci è riuscito solo grazie ad un errore di strategia degli uomini Mercedes, che hanno inspiegabilmente richiamato ai box Lewis Hamilton mentre era al comando facendo perdere al pilota britannico due posizioni e facendolo finire dietro al compagno di scuderia e a Sebastian Vettel. Si tratta del terzo successo consecutivo nel Principato per il driver tedesco, capace di compiere un’impresa riuscita solo ad Ayrton Senna, Graham Hill e Alain Prost.

I primi 62 giri percorsi dalle monoposto sul circuito cittadino di Monaco sono stati, come di consueto, particolarmente noiosi: l’incidente - fortunatamente senza conseguenze - che ha visto Max Verstappen schiantarsi contro le barriere (per lui una penalizzazione di cinque posizioni in griglia nel prossimo GP) ha portato una gara totalmente diversa, che ha visto l’altra Ferrari di Kimi Räikkönen in sesta posizione. Ottimo Jenson Button (ottavo al traguardo e capace di portare punti alla McLaren per la prima volta nella stagione), insufficiente la Williams, fuori dai punti dopo ben 24 “GP utili” consecutivi.

Mondiale F1 2015 - GP Monte Carlo - La gara in cinque punti

1) Lewis Hamilton è il vincitore morale del GP di Monte Carlo 2015: viene costretto dal suo team a rientrare ai box quando ha solo 20 secondi di vantaggio su Rosberg (e pochi giri ancora da affrontare) e quando rientra in pista si ritrova in terza posizione esclusivamente per colpa di una strategia sbagliata. In Canada si riscatterà.

2) Decima vittoria in carriera e terza consecutiva a Monte Carlo per Nico Rosberg. Un successo immeritato, però.

3) Ancora un piazzamento in “top 5” - il sesto in sei GP - per Sebastian Vettel: il pilota tedesco della Ferrari si è rivelato ancora una volta l’unico in grado di contrastare lo strapotere Mercedes. Il solo a poter lottare ad armi (quasi) pari con le imbattibili monoposto della Stella.

4) Un finale di gara emozionante quello di Daniel Ricciardo: mentre si trova in quinta posizione ottiene dal muretto Red Bull il permesso di superare Kvyat per puntare al podio, lotta come un pazzo senza riuscire a passare Hamilton e all’ultimo giro cede nuovamente la posizione al compagno russo. Corretto.

5) È stato un errore di presunzione quello commesso dalla Mercedes, talmente convinta della propria superiorità da poter pensare di lasciare Hamilton al comando dopo un pit-stop con un vantaggio così esiguo sui rivali. La scuderia tedesca ha portato a casa un primo e un terzo posto ma stavolta la doppietta era a portata di mano.

Mondiale F1 2015 - I risultati del GP di Monte Carlo

Prove libere 1

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:18.750
2 Max Verstappen (Toro Rosso) 1:18.899
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:19.086
4 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:19.134
5 Carlos Sainz Jr. (Toro Rosso) 1:19.245

Prove libere 2

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:17.192
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:17.932
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:18.295
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:18.543
5 Daniil Kvyat (Red Bull)  1:18.548

Prove libere 3

1 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:16.143
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:16.361
3 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:16.705
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:17.120
5 Carlos Sainz Jr. (Toro Rosso) 1:17.256

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:15.098
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:15.440
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:15.849
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:16.041
5 Daniil Kvyat (Toro Rosso)  1:16.182

Gara

1 Nico Rosberg (Mercedes) 1h49:18.420
2 Lewis Hamilton (Mercedes) + 4,5 sec
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  + 6,1 sec
4 Daniil Kvyat (Red Bull)  + 12,0 sec
5 Daniel Ricciardo (Red Bull) + 13,6 sec

Le classifiche del Mondiale F1 2015 dopo il GP di Monte Carlo

Classifica Mondiale Piloti

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 126 punti
2 Nico Rosberg (Mercedes)  116 punti
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  98 punti
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  60 punti
5 Valtteri Bottas (Williams)  42 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes     242 punti
2 Ferrari     158 punti
3 Williams-Mercedes   81 punti
4 Red Bull-Renault   52 punti
5 Sauber-Ferrari    21 punti


Mondiale F1 2015 - GP Monte Carlo: Rosberg vince, Hamilton beffato

L'opinione dei lettori