• pubblicato il 31-03-2016

Mondiale F1 2016 - GP Bahrein: gli orari TV su Sky e Rai

Un'altra doppietta Mercedes in arrivo?

Nel GP del Bahrein, seconda tappa del Mondiale F1 2016 che verrà trasmessa in diretta su Sky e in differita sulla Rai (di seguito troverete gli orari TV), assisteremo ad un’altra doppietta Mercedes? Molto probabile.

Se la scuderia tedesca dovesse dominare ancora con Lewis Hamilton e Nico Rosberg realizzerebbe il record assoluto di “uno-due” consecutivi: sei.

F1 2016 - GP Bahrein: cosa aspettarsi

Il circuito di Sakhir - sede del GP del Bahrein - è un tracciato ricoperto da un asfalto abrasivo che consuma rapidamente le gomme. Una pista in cui la safety-car entra raramente e nella quale non è fondamentale ottenere la pole position visto che dal 2006 ad oggi solo in tre occasioni chi è partito davanti a tutti è passato per primo sotto la bandiera a scacchi.

La corsa - che inizia al tramonto e si conclude al buio - premia le auto più veloci: in undici edizioni solo nel 2010 (Ferrari) non ha trionfato la regina del campionato Costruttori. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di F1, gli orari TV su Sky e Rai e il nostro pronostico sulla gara.

F1 2016 - Sakhir, il calendario e gli orari TV su Sky e Rai

Venerdì 1 aprile 2016

13:00-14:30 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 17:30)
17:00-18:30 Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 23:00)

Sabato 2 aprile 2016

14:00-15:00 Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 18:35)
17:00-18:00 Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 23:20)

Domenica 3 aprile 2016

17:00   Gara (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 21:50)

F1 - I numeri del GP del Bahrein 2016

LUNGHEZZA CIRCUITO: 5.412 m
GIRI: 57

RECORD IN PROVA: Fernando Alonso (Renault R25) - 1’29”848 - 2005
RECORD IN GARA: Pedro de la Rosa (McLaren MP4-20) - 1’31”447 - 2005
RECORD DISTANZA: Fernando Alonso (Renault R25) - 1h29’18”531 - 2005

F1 - Il pronostico del GP del Bahrein 2016

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton ha vinto le ultime due edizioni del GP del Bahrein di F1, ha portato a casa altri due podi e ha ottenuto la pole lo scorso anno.

Nonostante non vinca da cinque mesi e malgrado sia reduce da una striscia di quattro secondi posti consecutivi è il favorito della gara e secondo noi riuscirà a stare davanti al compagno Rosberg.

2° Nico Rosberg (Mercedes)

Quattro vittorie consecutive, cinque podi di seguito e uno stato di forma impressionante: un Nico Rosberg così non lo avevamo mai visto.

Il pilota tedesco, leader del Mondiale F1 2016, non ha però mai vinto a Sakhir (un secondo e un terzo posto nelle ultime due partecipazioni) e può vantare sul circuito mediorientale due pole position.

Sebastian Vettel (Ferrari)

In Australia abbiamo capito che le Mercedes sono difficili da battere ma anche che la Ferrari è l’unica che può riuscirci, specialmente se a guidarla è Sebastian Vettel.

In Bahrein il quattro volte iridato ha portato a casa due pole position e due vittorie ai tempi della Red Bull. Domenica sarà molto difficile superare le frecce d’argento su un tracciato che privilegia le monoposto migliori.

Da tenere d’occhio: Kimi Räikkönen (Ferrari)

Kimi Räikkönen non ha mai vinto il GP del Bahrein e non è neanche mai partito dalla prima fila ma è sempre stato protagonista di ottime gare.

Quattro secondi posti e tre terzi su dieci edizioni e tanta voglia di fare bene anche quest’anno: ci aspettiamo dal driver finlandese un altro piazzamento in “top five”.

La squadra da seguire: Mercedes

La Mercedes - reduce da otto vittorie di fila nel Mondiale F1 - è destinata a dominare anche in Bahrein: il tracciato mediorientale generalmente premia le monoposto più veloci e nel 2016 le frecce d’argento sotto questo punto di vista sono imprendibili.

Lewis Hamilton e Nico Rosberg cercheranno di portare alla Casa tedesca la sesta doppietta consecutiva: nessuna scuderia nella storia del Circus è mai stata in grado di riuscirci.

Mondiale F1 2016 - GP Bahrein: gli orari TV su Sky e Rai

L'opinione dei lettori