• pubblicato il 03-04-2016

Mondiale F1 2016 - GP Bahrein: bis di Rosberg

Ancora un successo per il pilota tedesco della Mercedes. Räikkönen sul podio, Vettel col motore in fumo prima del via

Grazie alla vittoria nel GP del Bahrein Nico Rosberg (Mercedes) ha consolidato la propria leadership nel Mondiale F1 2016. Si tratta della seconda vittoria consecutiva stagionale per il pilota tedesco e della quinta di seguito se teniamo conto anche dello scorso anno.

La gara, emozionante e ricca di sorpassi, ha visto tra le sorprese il quinto posto di Romain Grosjean sulla Haas e la decima piazza del debuttante belga Stoffel Vandoorne al volante della McLaren. Per la prima volta dopo vent’anni la Ferrari ha rotto un motore durante il giro di ricognizione: quello montato dalla monoposto di Sebastian Vettel.

Mondiale F1 2016 - GP Bahrein: la gara in cinque punti

1) Nico Rosberg in Bahrein è stato semplicemente perfetto: partito benissimo, ha mantenuto la testa della corsa quasi (salvo al 40° giro) sempre. Il driver tedesco sembra molto più in forma dello scorso anno e ha tutte le carte in regola per lottare ad armi pari contro il compagno Hamilton per portare a casa il Mondiale F1 2016.

2) Senza l’errore in partenza e senza la vettura danneggiata in seguito ad un contatto al via con Bottas Lewis Hamilton sarebbe secondo noi riuscito ad ottenere la seconda posizione. Il campione del mondo in carica torna da Sakhir con 15 punti importanti e con il record del tracciato fatto registrare nelle qualifiche: un primato che risaleva a undici anni fa…

3) Il primo podio stagionale di Kimi Räikkönen (2° in Bahrein) coincide con una gara corsa col cervello e penalizzata esclusivamente da una brutta partenza. Per la prima volta dal ritorno in Ferrari il pilota finlandese si trova davanti al compagno di scuderia nel Mondiale.

4) Daniel Ricciardo ha nuovamente sfiorato il podio ma i due quarti posti ottenuti in due gare gli consentono, per il momento, di essere il pilota più in alto nel Mondiale F1 2016 tra quelli che non guidano una Mercedes. Nonostante una Red Bull danneggiata a inizio gara ha combattuto con le unghie e con i denti nella prima parte per poi amministrare nel finale.

5) Il secondo posto di Räikkönen nel GP del Bahrein ha impedito alla Mercedes di realizzare la sesta doppietta consecutiva. La scuderia teutonica, però, dopo solo due gare ha già un vantaggio mostruoso - 50 punti - nel Mondiale Costruttori sulla Ferrari.

Mondiale F1 2016 - I risultati del GP del Bahrein

Prove libere 1

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:32.294
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:32.799
3 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:34.128
4 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:34.461
5 Daniil Kvyat (Red Bull)   1:34.541

Prove libere 2

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:31.001
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:31.242
3 Jenson Button (McLaren)   1:32.281
4 Max Verstappen (Toro Rosso) 1:32.406
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:32.452

Prove libere 3

1 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:31.683
2 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:31.723
3 Nico Rosberg (Mercedes)  1:32.104
4 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:32.160
5 Valtteri Bottas (Williams)   1:32.675

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:29.493
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:29.570
3 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:30.012
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:30.244
5 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:30.854

Gara

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1h33:34.696
2 Kimi Räikkönen (Ferrari)  + 10,2 s
3 Lewis Hamilton (Mercedes) + 30,1 s
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) + 62,5 s
5 Romain Grosjean (Haas)  + 78,3 s

Le classifiche del Mondiale F1 2016

Classifica Mondiale Piloti

1 Nico Rosberg (Mercedes)  50 punti
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  33 punti
3 Daniel Ricciardo (Red Bull)  24 punti
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)   18 punti
4 Romain Grosjean (Haas)   18 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes       83 punti
2 Ferrari        33 punti
3 Red Bull-TAG Heuer    30 punti
4 Williams-Mercedes     20 punti
5 Haas-Ferrari       18 punti

Mondiale F1 2016 - GP Bahrein: bis di Rosberg

L'opinione dei lettori