• pubblicato il 10-11-2016

Mondiale F1 2016 - GP Brasile a Interlagos: gli orari TV su Sky e Rai

Basta una vittoria a Rosberg per conquistare il titolo iridato

Nico Rosberg può conquistare il Mondiale F1 2016 già a Interlagos: al pilota tedesco della Mercedes “basterà” vincere il GP del Brasile (che sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita sulla Rai: di seguito troverete gli orari TV) o conquistare almeno sette punti più del compagno di scuderia Lewis Hamilton.

Nella penultima tappa del campionato il driver teutonico avrà la possibilità di festeggiare il primo titolo iridato della sua carriera: un evento da non perdere per gli appassionati del Circus.

F1 2016 - GP Brasile a Interlagos: cosa aspettarsi

Il circuito di Interlagos - sede del GP del Brasile - si trova nella città di San Paolo ed è uno dei tracciati meno sicuri del Mondiale F1 2016.  Caratterizzato da numerosi saliscendi, porta ad un rapido degrado degli pneumatici.

Le qualifiche sono fondamentali: nelle ultime tre edizioni chi è partito dalla pole ha vinto e dal 2004 a oggi chi è salito sul gradino più alto del podio è sempre scattato dalle prime tre posizioni della griglia. Il meteo prevede pioggia solo nella giornata di venerdì. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di F1, gli orari TV su Rai e Sky e il nostro pronostico.

F1 2016 - Interlagos, il calendario e gli orari TV su Sky e Rai

Venerdì 11 novembre 2016

13:00 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 17:20)
17:00 Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 21:20)

Sabato 12 novembre 2016

14:00 Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai Sport 1 alle 18:00)
17:00 Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 23:20)

Domenica 13 novembre 2016

17:00 Gara (diretta su Sky Sport F1, differita su Rai 2 alle 22:40)

F1 - I numeri del GP del Brasile 2016

LUNGHEZZA CIRCUITO: 4.309 m
GIRI: 71

RECORD IN PROVA: Rubens Barrichello (Ferrari F2004) - 1’09”822 - 2004
RECORD IN GARA: Juan Pablo Montoya (Williams FW26) - 1’11”473 - 2004
RECORD DISTANZA: Juan Pablo Montoya (Williams FW26) - 1h28’01”451 - 2004

F1 - Il pronostico del GP del Brasile 2016

1° Nico Rosberg (Mercedes)

Secondo noi Nico Rosberg festeggerà la conquista del Mondiale F1 2016 già a Interlagos: il pilota tedesco ama molto il GP del Brasile e ha monopolizzato le ultime due edizioni della gara sudamericana con due pole position e due vittorie.

Un trionfo che sarebbe meritato per un driver veloce e continuo che sale sul podio da sette Gran Premi consecutivi.

Sebastian Vettel (Ferrari)

Sebastian Vettel non chiude una gara in “top 3” da Monza ma in Messico ha mostrato ottime cose e per questo ci attendiamo da lui una grande gara.

I precedenti del pilota tedesco della Ferrari nel GP del Brasile? Due vittorie, due pole position e quattro podi totali.

3° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton potrebbe dire addio al Mondiale F1 2016 già nel GP del Brasile: Interlagos non è certo la pista ideale per cercare di impedire al compagno Rosberg la conquista del titolo.

Il motivo è semplice: Hamilton non ha mai vinto qui e può vantare su questo tracciato “solo” due secondi posti consecutivi, tre podi complessivi e una pole position.

Da tenere d’occhio: Daniel Ricciardo (Red Bull)

Daniel Ricciardo odia il GP del Brasile: il miglior risultato ottenuto dal pilota australiano della Red Bull è infatti un misero decimo posto rimediato addirittura ai tempi della Toro Rosso.

Il suo stato di forma, però, è eccezionale: quattro podi negli ultimi cinque GP e tanta voglia di fare bene su un tracciato - come quello di Interlagos - poco amato.

La squadra da seguire: Mercedes

Da due anni la Mercedes domina in Brasile: due prime file occupate e due doppiette.

La F1 W07 Hybrid è la monoposto che ha vinto più GP nella storia del Circus (17 successi, per il momento) ed è reduce da una striscia di ben 14 gare a podio.

Mondiale F1 2016 - GP Brasile a Interlagos: gli orari TV su Sky e Rai

L'opinione dei lettori