• pubblicato il 02-10-2016

Mondiale F1 2016 - GP Malesia a Sepang: Ricciardo vince, doppietta Red Bull

In una gara sfortunata per le Mercedes trionfano il pilota australiano e la scuderia austriaca

Daniel Ricciardo ha vinto a sorpresa il GP di Malesia a Sepang - sedicesima prova del Mondiale F1 2016 - e grazie al secondo posto di Max Verstappen la Red Bull ha portato a casa una doppietta che mancava da ben tre anni.

La Mercedes è stata molto sfortunata (Nico Rosberg terzo al traguardo e protagonista di una grande rimonta dopo essere stato toccato da Sebastian Vettel alla prima curva, Lewis Hamilton ritirato a causa della rottura del motore mentre si trovava in testa) mentre la Ferrari ha deluso parecchio: Kimi Räikkönen ha chiuso in quarta posizione e ha superato nella classifica iridata il compagno Vettel, fuori a causa dell’incidente da lui causato al via.

Mondiale F1 2016 - GP Malesia a Sepang: la gara in cinque punti

1) Nico Rosberg è il vincitore morale del GP di Malesia: dopo essere stato toccato al via da Vettel si è ritrovato nelle ultime posizioni ed è stato protagonista di una spettacolare rimonta che lo ha visto terminare in terza posizione. Ora il pilota tedesco è sempre più in testa al Mondiale F1 2016: sono ben 23 i punti di vantaggio sul compagno Hamilton.

2) La vittoria di Daniel Ricciardo nel GP di Malesia è una specie di risarcimento della gara persa a Monte Carlo: il pilota australiano della Red Bull è stato eccellente nel rispondere agli attacchi del coéquipier Verstappen e secondo la matematica è l’unico driver non Mercedes ad essere ancora in corsa per conquistare il Mondiale F1 2016.

3) Oggi a Sepang Lewis Hamilton (non per demeriti suoi) ha visto allontanarsi la vetta del Mondiale F1 2016: a causa di un motore rotto si ritrova 23 punti dietro al compagno Rosberg con cinque Gran Premi ancora da disputare. Sarà dura.

4) Max Verstappen è sicuramente uno dei piloti più talentuosi del Mondiale F1 2016 ma nelle 12 gare disputate fino a questo momento al volante della Red Bull sta comunque ottenendo risultati peggiori di quelli del compagno Ricciardo. In condizioni normali (senza quindi gli episodi sfortunati capitati alle Mercedes) non sarebbe salito sul podio di Sepang.

5) Nel GP di Malesia la Mercedes ha terminato una striscia di vittorie consecutive che durava da dieci gare. Poco male: quasi sicuramente in Giappone, fra una settimana, vedremo la Stella festeggiare la conquista del Mondiale F1 2016 tra i Costruttori.

Mondiale F1 2016 - I risultati del GP di Malesia a Sepang

Prove libere 1

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:35.227
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:35.721
3 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:36.313
4 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:36.331
5 Fernando Alonso (McLaren)  1:36.510

Prove libere 2

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:34.944
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:35.177
3 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:35.605
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:35.842
5 Max Verstappen (Red Bull)  1:36.037

Prove libere 3

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:34.434
2 Max Verstappen (Red Bull)  1:34.879
3 Nico Rosberg (Mercedes)  1:35.053
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:35.150
5 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:35.170

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:32.850
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:33.264
3 Max Verstappen (Red Bull)  1:33.420
4 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:33.467
5 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:33.584

Gara

1 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1h37:12.776
2 Max Verstappen (Red Bull)  + 2,4 s
3 Nico Rosberg (Mercedes)  + 25,5 s
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  + 28,8 s
5 Valtteri Bottas (Williams)  + 61,6 s

Le classifiche del Mondiale F1 2016 dopo il GP di Malesia a Sepang

Classifica Mondiale Piloti

1 Nico Rosberg (Mercedes)  288 punti
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  265 punti
3 Daniel Ricciardo (Red Bull)  204 punti
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)   160 punti
5 Sebastian Vettel (Ferrari)   153 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes       553 punti
2 Red Bull-TAG Heuer    359 punti
3 Ferrari        313 punti
4 Force India-Mercedes    124 punti
5 Williams-Mercedes     121 punti

Mondiale F1 2016 - GP Malesia a Sepang: Ricciardo vince, doppietta Red Bull

L'opinione dei lettori