• pubblicato il 30-10-2016

Mondiale F1 2016 - GP Messico: Hamilton vince davanti a Rosberg

Ancora un trionfo per Lewis: ora i punti che lo separano dal leader del campionato Nico sono 19

Lewis Hamilton ha vinto il GP del Messico con la Mercedes: a due gare dal termine del Mondiale F1 2016 sono 19 i punti che separano il campione del mondo in carica dal leader (nonché compagno di scuderia) Nico Rosberg.

La gara si è vivacizzata negli ultimi giri quando Max Verstappen, in lotta con Sebastian Vettel per la terza piazza, è arrivato lungo in una curva e non ha ceduto la posizione al ferrarista. Dopo aver tagliato il traguardo in terza posizione è stato penalizzato giustamente di cinque secondi ma anche il tedesco ha ricevuto una penalità di dieci secondi per "guida potenzialmente pericolosa" durante il duello finale con Daniel Ricciardo. Il risultato? L'australiano terzo, l'olandese quarto e il driver teutonico del Cavallino quinto.

Mondiale F1 2016 - GP Messico: la gara in cinque punti

1) Nel GP del Messico Lewis Hamilton ha ottenuto - come negli USA - un successo importante ma poco proficuo. Ha rosicchiato infatti solo sette punti al compagno Rosberg e per conquistare il Mondiale F1 2016 dovrà soffiarne altri 19 (in sole due gare) al coéquipier tedesco. Sarà dura.

2) Nico Rosberg si sta avvicinando lentamente alla conquista del Mondiale F1 2016 grazie all’uso del cervello e alla continuità. Settimo podio consecutivo e una corsa affrontata senza la minima intenzione di rischiare duellando con il compagno Hamilton.

3) Dopo aver percorso i primi 32 giri (!) con le stesse gomme Sebastian Vettel è stato velocissimo nella seconda parte di gara e nel finale ha costretto Verstappen a sbagliare. La manovra nel duello finale con Ricciardo gli ha impedito di salire sul podio per via della penalità di dieci secondi rimediata per "guida potenzialmente pericolosa".

4) Il terzo posto (condito dal giro veloce) di Daniel Ricciardo coincide con un’altra gara di sostanza del pilota australiano della Red Bull. L'unico errore di strategia è stato a inizio corsa, quando ha cambiato le gomme poco dopo la partenza per sfruttare l’ingresso della safety car.

5) Anche nel GP del Messico la Mercedes è stata imbattibile. Per la scuderia della Stella si tratta della sesta doppietta nel Mondiale F1 2016 (e della diciassettesima vittoria stagionale).

Mondiale F1 2016 - I risultati del GP del Messico

Prove libere 1

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:20.914
2 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:20.993
3 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:21.072
4 Sergio Pérez (Force India)  1:21.200
5 Nico Hülkenberg (Force India) 1:21.409

Prove libere 2

1 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:19.790
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:19.794
3 Nico Rosberg (Mercedes)  1:20.225
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:20.259
5 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:20.448

Prove libere 3

1 Max Verstappen (Red Bull)  1:19.137
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:19.231
3 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:19.370
4 Nico Rosberg (Mercedes)  1:19.618
5 Valtteri Bottas (Williams)   1:19.811

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:18.704
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:18.958
3 Max Verstappen (Red Bull)  1:19.054
4 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:19.133
5 Nico Hülkenberg (Force India) 1:19.330

Gara

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1h40:31.402
2 Nico Rosberg (Mercedes)  + 8,4 s
3 Daniel Ricciardo (Red Bull)  + 20,9 s
4 Max Verstappen (Red Bull) + 21,3 s
5 Sebastian Vettel (Ferrari)  + 27,3 s

Le classifiche del Mondiale F1 2016 dopo il GP del Messico

Classifica Mondiale Piloti

1 Nico Rosberg (Mercedes) 349 punti
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 330 punti
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) 242 punti
4 Sebastian Vettel (Ferrari)  187 punti
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)  178 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 MERCEDES      679 PUNTI (CAMPIONE DEL MONDO)
2 Red Bull-TAG Heuer   427 punti
3 Ferrari       365 punti
4 Force India-Mercedes   145 punti
5 Williams-Mercedes    136 punti


Mondiale F1 2016 - GP Messico: Hamilton vince davanti a Rosberg

L'opinione dei lettori