• pubblicato il 01-05-2016

Mondiale F1 2016 - GP Russia: Rosberg inafferrabile

Primo Grand Chelem in carriera per Nico: pole, giro veloce e al comando dall'inizio alla fine

Nico Rosberg ha dominato il GP di Russia realizzando il primo Grand Chelem in carriera: il leader del Mondiale F1 2016 non si è accontentato di vincere a Sochi con la Mercedes ma è stato in testa dall’inizio alla fine e ha oltretutto portato a casa la pole position e il giro veloce.

Alti e bassi per la Ferrari: Kimi Räikkönen è salito sul podio (3°) dietro a Lewis Hamilton mentre Sebastian Vettel è stato costretto al ritiro dopo essere stato tamponato per ben tre volte in pochi metri da Daniil Kvyat. Due le penalità inflitte al russo: 10 secondi di stop&go e tre punti in meno sulla patente. Tra le altre note di questa corsa - piuttosto noiosa, a dire il vero - segnaliamo i primi punti stagionali della McLaren e il ritorno in “top 10” della Renault dopo cinque anni di digiuno.

Mondiale F1 2016 - GP Russia: la gara in cinque punti

1) Nico Rosberg ha monopolizzato il GP di Russia portando a quota 4 (su quattro corse) le sue vittorie nel Mondiale F1 2016. Sette i successi consecutivi, se si considerano anche quelli dello scorso anno, per un pilota che non perde una gara dallo scorso ottobre.

2) Lewis Hamilton ha dato vita ad una gara eccezionale: partito decimo a causa di problemi in qualifica, si è ritrovato quinto dopo un solo giro grazie ad una partenza splendida ed è stato protagonista di una rimonta pazzesca che lo ha portato fino alla seconda posizione.

3) Ancora un GP in “top 5” (il terzo consecutivo) per Kimi Räikkönen: il pilota finlandese della Ferrari ha tagliato il traguardo per terzo in Russia grazie ad una gara impeccabile ed è lui, ora, il pilota al vertice della classifica del Mondiale F1 2016 (se non si considera l’irraggiungibile duo Mercedes).

4) Felipe Massa (partito dalla seconda fila e arrivato quinto) avrebbe meritato di più a Sochi (un circuito favorevole alla sua Williams) ma l’elevata usura degli pneumatici della sua monoposto gli ha consentito di dare il massimo solo nel finale.

5) Grazie alla vittoria nel GP di Russia la Mercedes ha portato a casa la 10° vittoria consecutiva. La monoposto tedesca ama molto il circuito di Sochi: tre gare disputate su questo tracciato e tre successi (senza dimenticare le due doppiette).

Mondiale F1 2016 - I risultati del GP di Russia

Prove libere 1

1 Nico Rosberg (Mercedes) 1:38.127
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:38.849
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:39.175
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:39.332
5 Felipe Massa (Williams)  1:39.365

Prove libere 2

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:37.583
2 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:38.235
3 Nico Rosberg (Mercedes) 1:38.450
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:38.793
5 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:39.084

Prove libere 3

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:36.403
2 Nico Rosberg (Mercedes) 1:36.471
3 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:37.007
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:37.727
5 Felipe Massa (Williams)  1:37.985

Qualifiche

1 Nico Rosberg (Mercedes) 1:35.417
2 Sebastian Vettel (Ferrari)  1:36.123
3 Valtteri Bottas (Williams)  1:36.536
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)  1:36.663
5 Felipe Massa (Williams)  1:37.016

Gara

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1h32:41.997
2 Lewis Hamilton (Mercedes) + 25,0 s
3 Kimi Räikkönen (Ferrari)  + 32,0 s
4 Valtteri Bottas (Williams)  + 50,2 s
5 Felipe Massa (Williams)   + 74,4 s

Le classifiche del Mondiale F1 2016 dopo il GP di Russia

Classifica Mondiale Piloti

1 Nico Rosberg (Mercedes)  100 punti
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  57 punti
3 Kimi Räikkönen (Ferrari)   43 punti
4 Daniel Ricciardo (Red Bull)  36 punti
5 Sebastian Vettel (Ferrari)   33 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes       157 punti
2 Ferrari        76 punti
3 Red Bull-TAG Heuer    57 punti
4 Williams-Mercedes     51 punti
5 Haas-Ferrari       22 punti

Mondiale F1 2016 - GP Russia: Rosberg inafferrabile

L'opinione dei lettori