• pubblicato il 23-10-2016

Mondiale F1 2016 - GP USA a Austin: Hamilton torna alla vittoria

50° successo in carriera per il pilota britannico della Mercedes

Lewis Hamilton ha dominato il GP degli USA 2016 con la Mercedes e si è avvicinato alla vetta del Mondiale F1 2016. Non di molto, però, visto che l’attuale leader del campionato - il compagno Nico Rosberg - ha terminato la gara di Austin in seconda posizione.

La Ferrari ha deluso ancora (quarta corsa consecutiva fuori dal podio): Sebastian Vettel è arrivato quarto mentre Kimi Räikkönen è stato costretto al ritiro a causa di un errore dei meccanici durante il pit-stop.

Mondiale F1 2016 - GP USA a Austin: la gara in cinque punti

1) Lewis Hamilton ha monopolizzato il GP degli USA, ha portato a casa la 50° vittoria in carriera e ha rosicchiato 7 punti al leader del Mondiale F1 2016 Rosberg. Una gara impeccabile per il driver inglese in una nazione da lui molto amata: cinque vittorie su sei corse disputate negli States e quattro successi su cinque a Austin.

2) Nico Rosberg è partito male ma anche con uno scatto fulmineo avrebbe avuto ben poche possibilità di vincere contro un Hamiton così in forma. Per il pilota tedesco della Mercedes si tratta del terzo secondo posto consecutivo nel GP degli USA.

3) Il ritorno sul podio di Daniel Ricciardo (3° a Austin) significa molto per il driver australiano, l’unico pilota (insieme a Rosberg) ad aver collezionato un solo GP senza punti.

4) Sebastian Vettel non è soddisfatto del quarto posto rimediato nel GP degli USA. Non fatevi ingannare dal secondo giro veloce consecutivo: a Austin la Ferrari non è mai stata in grado di lottare ad armi pari con la Red Bull.

5) Avevamo previsto un dominio Mercedes a Austin e così è stato: per il terzo anno consecutivo la Casa tedesca ha monopolizzato la prima fila in griglia e ha ottenuto una doppietta.

Mondiale F1 2016 - I risultati del GP degli USA a Austin

Prove libere 1

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:37.428
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:37.743
3 Max Verstappen (Red Bull)  1:39.379
4 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:39.407
5 Nico Hülkenberg (Force India) 1:39.712

Prove libere 2

1 Nico Rosberg (Mercedes)  1:37.358
2 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:37.552
3 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:37.649
4 Sebastian Vettel (Ferrari)   1:38.178
5 Max Verstappen (Red Bull)  1:38.258

Prove libere 3

1 Max Verstappen (Red Bull)  1:36.766
2 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:37.032
3 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:37.284
4 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:37.483
5 Nico Rosberg (Mercedes)  1:37.784

Qualifiche

1 Lewis Hamilton (Mercedes)  1:34.999
2 Nico Rosberg (Mercedes)  1:35.215
3 Daniel Ricciardo (Red Bull)  1:35.509
4 Max Verstappen (Red Bull)  1:35.747
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)   1:36.131

Gara

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:38.12.618
2 Nico Rosberg (Mercedes)  + 4,5 s
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) + 19,7 s
4 Sebastian Vettel (Ferrari)  + 43,1 s
5 Fernando Alonso (McLaren) + 94,0 s

Le classifiche del Mondiale F1 2016 dopo il GP degli USA a Austin

Classifica Mondiale Piloti

1 Nico Rosberg (Mercedes)  331 punti
2 Lewis Hamilton (Mercedes)  305 punti
3 Daniel Ricciardo (Red Bull)  227 punti
4 Sebastian Vettel (Ferrari)   177 punti
5 Kimi Räikkönen (Ferrari)   170 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 MERCEDES       636 PUNTI (CAMPIONE DEL MONDO)
2 Red Bull-TAG Heuer    400 punti
3 Ferrari        347 punti
4 Force India-Mercedes    138 punti
5 Williams-Mercedes     130 punti


Mondiale F1 2016 - GP USA a Austin: Hamilton torna alla vittoria

L'opinione dei lettori