Formula 1

Mondiale F1 2017 – GP Austria: Bottas vince al Red Bull Ring

Valtteri Bottas (Mercedes) conquista il GP d'Austria al Red Bull Ring grazie ad una partenza splendida e nonostante problemi agli pneumatici nel finale

Valtteri Bottas ha conquistato il GP d’Austria al Red Bull Ring, nona tappa del Mondiale F1 2017: il secondo pilota Mercedes ha portato a casa il secondo successo in carriera difendendosi nel finale dagli attacchi della Ferrari di Sebastian Vettel.

La corsa austriaca è stata piuttosto noiosa ma si è ravvivata negli ultimi giri: non solo per la lotta tra Bottas e Vettel ma anche per il duello per il terzo posto tra Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton che ha visto prevalere il driver della Red Bull.

Mondiale F1 2017 – GP Austria al Red Bull Ring: le pagelle

10
/10

Valtteri Bottas (Mercedes)

Valtteri Bottas ha disputato un GP d’Austria eccezionale e grazie alla seconda vittoria in carriera – ottenuta con una partenza semplicemente splendida e nonostante problemi agli pneumatici nel finale – ora si trova nel Mondiale F1 2017 con soli 15 punti meno del compagno Hamilton. Vedremo una lotta a tre per il titolo?

8
/10

Lewis Hamilton (Mercedes)

Senza la penalizzazione di cinque posizioni in griglia dovuta alla sostituzione del cambio Lewis Hamilton – autore del terzo miglior tempo in qualifica, scattato ottavo e arrivato quarto – sarebbe sicuramente salito sul podio. Al Red Bull Ring è stato velocissimo ma non altrettanto convincente nei duelli. Per il pilota britannico si tratta del secondo Gran Premio fuori dalla “top 3”, evento che non si verificava dal lontano 2013…

8
/10

Sebastian Vettel (Ferrari)

Un GP d’Austria decisamente soddisfacente per Sebastian Vettel, uscito dal Red Bull Ring (circuito da lui mai amato) con un podio e un primato consolidato nel Mondiale F1 2017 (+ 20 punti su Hamilton). Oggi ha sfiorato la vittoria, che manca ormai da tre gare…

8
/10

Daniel Ricciardo (Red Bull)

Quinto podio consecutivo per Daniel Ricciardo, terzo nel GP d’Austria e in grado di realizzare gli stessi tempi delle Mercedes nonostante una Red Bull meno brillante delle frecce d’argento.

9
/10

Mercedes

Il Mondiale F1 2017 Piloti è ancora molto incerto mentre quello Costruttori si sta sempre più avvicinando alla Mercedes: la scuderia tedesca può vantare due “prime guide” e quando una è meno in forma ci pensa l’altra a portare a casa punti importanti.

Mondiale F1 2017 – I risultati del GP d’Austria al Red Bull Ring

Prove libere 1

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:05.975
2 Max Verstappen (Red Bull) 1:06.165
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:06.345
4 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:06.424
5 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:06.620

Prove libere 2

1 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:05.483
2 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:05.630
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:05.699
4 Max Verstappen (Red Bull) 1:05.832
5 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:05.873

Prove libere 3

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:05.092
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:05.361
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:05.515
4 Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:05.611
5 Max Verstappen (Red Bull) 1:05.784

Qualifiche

1 Valtteri Bottas (Mercedes) 1:04.251
2 Sebastian Vettel (Ferrari) 1:04.293
3 Lewis Hamilton (Mercedes) 1:04.424
4 Kimi Räikkönen (Ferrari) 1:04.779
5 Daniel Ricciardo (Red Bull) 1:04.896

Gara

1 Valtteri Bottas (Mercedes) 1h21:48.523
2 Sebastian Vettel (Ferrari) + 0,7 s
3 Daniel Ricciardo (Red Bull) + 6,0 s
4 Lewis Hamilton (Mercedes) + 7,4 s
5 Kimi Räikkönen (Ferrari) + 20,3 s

Le classifiche del Mondiale F1 2017 dopo il GP d’Austria al Red Bull Ring

Classifica Mondiale Piloti

1 Sebastian Vettel (Ferrari) 171 punti
2 Lewis Hamilton (Mercedes) 151 punti
3 Valtteri Bottas (Mercedes) 136 punti
4 Daniel Ricciardo (Red Bull) 107 punti
5 Kimi Räikkönen (Ferrari) 83 punti

Classifica Mondiale Costruttori

1 Mercedes 287 punti
2 Ferrari 254 punti
3 Red Bull-TAG Heuer 152 punti
4 Force India-Mercedes 89 punti
5 Williams-Mercedes 40 punti