Formula 1

Mondiale F1 2017 – GP Italia a Monza: gli orari TV su Rai e Sky

Gli orari TV su Rai e Sky del GP d'Italia a Monza, tredicesima tappa del Mondiale F1 2017

Il Mondiale F1 2017 sbarca nel nostro Paese con il GP d’Italia: la gara di Monza sarà naturalmente trasmessa in diretta sulla Rai e su Sky (di seguito troverete gli orari TV).

Una vittoria di Lewis Hamilton unita al secondo posto di Sebastian Vettel porterebbe entrambi i piloti in vetta alla classifica del campionato. Un evento molto probabile…

F1 2017 – GP Italia a Monza: cosa aspettarsi

Il circuito di Monza – sede del GP d’Italia – è il tracciato più veloce del Mondiale F1 2017. Una pista adatta quindi alle monoposto dotate dei potenti motori Mercedes e Ferrari.

La Ferrari non vince in Lombardia dal lontano 2010 mentre la Mercedes è salita sul gradino più alto del podio nelle ultime tre edizioni. Partire bene qui è fondamentale (in questo decennio il vincitore è sempre scattato dalla prima fila) ma la pioggia prevista durante le qualifiche potrebbe regalare qualche sorpresa in griglia.

F1 2017 – Monza, il calendario e gli orari TV su Rai e Sky

Venerdì 1 settembre 2017

10:00-11:30 Prove libere 1 (diretta su Rai Sport e Sky Sport F1)
14:00-15:30 Prove libere 2 (diretta su Rai Sport e Sky Sport F1)

Sabato 2 settembre 2017

11:00-12:00 Prove libere 3 (diretta su Rai Sport e Sky Sport F1)
14:00-15:00 Qualifiche (diretta su Rai 2 e Sky Sport F1)

Domenica 3 settembre 2017

14:00 Gara (diretta su Rai 1 e Sky Sport F1)

F1 – I numeri del GP d’Italia 2017

LUNGHEZZA CIRCUITO: 5.793 m
GIRI: 53

RECORD IN PROVA: Juan Pablo Montoya (Williams FW26) – 1’19”525 – 2004
RECORD IN GARA: Rubens Barrichello (Ferrari F2004) – 1’21”046 – 2004
RECORD DISTANZA: Michael Schumacher (Ferrari F2003-GA) – 1h14’19”838 – 2003

F1 – Il pronostico del GP d’Italia 2017

1° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton vuole e può vincere il GP d’Italia a Monza: il pilota britannico della Mercedes – reduce da quattro pole position e tre vittorie nelle ultime cinque edizioni della gara lombarda – è indubbiamente il favorito.

Il primo posto significherebbe automaticamente conquistare la vetta del Mondiale F1 2017: in coppia con Vettel (in caso di secondo posto del tedesco) o in solitaria.

2° Sebastian Vettel (Ferrari)

La continuità di Sebastian Vettel (tre podi negli ultimi quattro GP) ha permesso al driver teutonico della Ferrari di mantenere il primato nel Mondiale F1 2017 ma conservare la vetta del campionato sarà dura contro un Hamilton così in forma.

La prima guida del Cavallino a Monza si trova a proprio agio solo quando le condizioni sono favorevoli: tre vittorie – l’ultima nel 2013 – portate a casa scattando dalla pole (ottenuta in tre occasioni).

3° Valtteri Bottas (Mercedes)

A Monza Valtteri Bottas non è mai salito sul podio ma va detto che questo è il primo anno in cui ha a disposizione una monoposto in grado di piazzarsi in “top 3” nel GP d’Italia.

Il pilota finlandese della Mercedes sta disputando un Mondiale F1 2017 fantastico (cinque podi nelle ultime sei gare): prepariamoci ad applaudirlo in caso di piazzamento in “top 3”.

Da tenere d'occhio: Daniel Ricciardo (Red Bull)

Daniel Ricciardo non ama molto Monza (due quinti posti come miglior risultato) e il motore TAG Heuer (cioè Renault) della sua Red Bull è più adatto a circuiti meno veloci.

Nonostante questo il pilota australiano darà secondo noi il massimo: ci aspettiamo da lui un piazzamento nelle prime cinque posizioni.

La squadra da seguire: Mercedes

La Mercedes è la favorita del GP d’Italia: tre vittorie a Monza negli ultimi tre anni non si conquistano per caso.

Anche quest’anno la monoposto tedesca si sta rivelando la più veloce del Mondiale F1 2017: sei GP consecutivi con almeno una vettura sul podio.