Formula 1

Mondiale F1 2017 – GP Spagna a Barcellona: gli orari TV su Sky e Rai

Vettel alla ricerca della terza vittoria stagionale

Il GP di Spagna a Barcellona – quinta tappa del Mondiale F1 2017 – sarà trasmesso in diretta su Sky e in differita sulla Rai (di seguito troverete gli orari TV).

In Catalogna Sebastian Vettel cercherà di portare a casa la terza vittoria stagionale per allungare il vantaggio sui rivali (primo su tutti Lewis Hamilton) e secondo noi ha tutte le carte in regola per riuscirci.

F1 2017 – GP Spagna a Barcellona: cosa aspettarsi

Il circuito di Barcellona – sede del GP di Spagna di F1 – non ha segreti per i piloti: è qui infatti che si svolgono la maggior parte dei test invernali. Il tracciato iberico è caratterizzato da curvoni veloci e consuma molto gli pneumatici: aspettiamoci molti pit-stop.

Difficile prevedere chi potrà aggiudicarsi la corsa catalana: nelle ultime dieci edizioni ben dieci piloti diversi (al volante di cinque monoposto differenti) sono saliti sul gradino più alto del podio. Di seguito troverete il calendario del Gran Premio di Formula 1, gli orari TV su Sky e Rai e il nostro pronostico.

F1 2017 – Barcellona, il calendario e gli orari TV su Rai e Sky

Venerdì 12 maggio 2017

10:00-11:30 Prove libere 1 (diretta su Sky Sport F1, differita alle 14:30 su Rai Sport)
14:00-15:30 Prove libere 2 (diretta su Sky Sport F1, differita alle 18:35 su Rai Sport)

Sabato 13 maggio 2017

11:00-12:00 Prove libere 3 (diretta su Sky Sport F1, differita alle 15:15 su Rai Sport)
14:00-15:00 Qualifiche (diretta su Sky Sport F1, differita alle 19:20 su Rai 2)

Domenica 14 maggio 2017

14:00   Gara (diretta su Sky Sport F1, differita alle 21:05 su Rai 2)

F1 – I numeri del GP di Spagna 2017

LUNGHEZZA CIRCUITO: 4.655 m
GIRI: 66
RECORD IN PROVA: Rubens Barrichello (Brawn GP BGP001) – 1’19”954 – 2009
RECORD IN GARA: Kimi Räikkönen (Ferrari F2008) – 1’21”670 – 2008
RECORD DISTANZA: Felipe Massa (Ferrari F2007) – 1h31’36”230 – 2007

F1 – Il pronostico del GP di Spagna 2017

1° Sebastian Vettel (Ferrari)

Sebastian Vettel è reduce da una striscia positiva di cinque podi consecutivi: vuole mantenere la vetta del Mondiale F1 2017 e può approfittare di una Ferrari veloce ed equilibrata per riuscirci.

I precedenti del pilota tedesco nel GP di Spagna? Una vittoria, quattro podi complessivi (di cui due terzi posti nelle ultime due edizioni) e zero pole position.

2° Lewis Hamilton (Mercedes)

Lewis Hamilton in Spagna ha ottenuto una vittoria, due pole position e quattro podi totali. Da quando corre per la Mercedes, inoltre, è sempre scattato dalla prima fila.

Il driver britannico deve riprendersi dopo la prestazione opaca in Russia ma resta pur sempre un pilota veloce e continuo capace di chiudere in “top 5” gli ultimi 9 Gran Premi disputati.

Kimi Räikkönen (Ferrari)

Nel GP di Spagna capiremo se il podio di  Kimi Räikkönen in Russia è stato un exploit passeggero o se davvero Iceman ha capito che la Ferrari ha bisogno dei suoi risultati per soffiare il Mondiale Costruttori alla Mercedes.

Il pilota finlandese ama molto Barcellona: due vittorie, due pole position e cinque podi totali.

Da tenere d’occhio: Valtteri Bottas (Mercedes)

Valtteri Bottas ha vinto in Russia ma secondo noi in Catalogna si accontenterà di portare a casa punti preziosi per la Mercedes.

Negli ultimi tre GP disputati a Barcellona il pilota finlandese ha sempre tagliato il traguardo nelle prime cinque posizioni: continuità.

La squadra da seguire: Ferrari

La Ferrari non vince in Spagna dal 2013.

Secondo noi, però, al termine del GP di Barcellona – un tracciato più favorevole alla scuderia di Maranello – il Cavallino sarà nuovamente in testa alla classifica Costruttori del Mondiale F1 2017.

Formula 1

F1 – Le foto più belle del GP di Russia 2017

Riviviamo insieme la prima vittoria in carriera di Valtteri Bottas

Formula 1

Mondiale F1 2017 – GP Russia: la prima vittoria di Bottas

Il pilota finlandese trionfa a Soči beffando al via le Ferrari

PanoramautoTV / Curiosità

Rush, il trailer ufficiale del film sulla F1

Il lungometraggio diretto da Ron Howard racconterà il duello Lauda-Hunt del 1976

Passione F1

Mondiale F1 2017 – GP Bahrein a Sakhir: gli orari TV su Rai e Sky

Fernando Alonso correrà la 500 Miglia di Indianapolis 2017

F1 – Le foto più belle del GP di Cina 2017

Mondiale F1 2017 – GP Cina: Hamilton re di Shanghai

Mondiale F1 2017 – GP Cina a Shanghai: gli orari TV su Sky e Rai