• pubblicato il 07-09-2012

Mondiale F1 2012 - GP Italia - Il pronostico: Alonso vuole sorprendere

di Marco Coletto

Il pilota spagnolo della Ferrari non ha la monoposto più veloce ma è in una forma strepitosa

GP Italia pronostico

Il GP d'Italia, tredicesima tappa del Mondiale F1 2012, è una gara speciale e non solo perché la stiamo seguendo dal vivo. A Monza non si sono mai visti così tanti piloti di talento in una sola edizione (sei Campioni del Mondo) e oltretutto l'ultimo Gran Premio europeo della stagione coinciderà con il debutto assoluto di un pilota cinese.

Ci sono diversi motivi per seguire la gara in TV o sugli spalti (qui troverete la guida completa): la presenza di Fernando Alonso al comando della classifica generale, l'assenza pressoché totale di curve che rende il tracciato lombardo il più veloce del calendario e il ritorno del pilota belga Jérôme d'Ambrosio, l'anno scorso alla Virgin e quest'anno alla Lotus per rimpiazzare lo squalificato Romain Grosjean.

Nella gallery troverete il nostro pronostico sulla gara.

Fernando Alonso

1° Fernando Alonso (Ferrari)

Ha detto che la vittoria non è alla sua portata ma ha aggiunto di essere al 100%. Quando è al massimo della forma ha dimostrato di poter compiere imprese apparentemente impossibili.

Tutto dipenderà, a nostro avviso, dalle qualifiche del sabato: se Alonso otterrà la pole position vincerà.

Sebastian Vettel

2° Sebastian Vettel (Red Bull)

A Monza ha vinto due volte (come Alonso) nel 2008 e lo scorso anno. In entrambi i casi ha ottenuto il successo partendo dalla pole position (sempre come Fernando).

Vettel appare meno motivato dello sfidante iberico: secondo noi salirà sicuramente sul podio e la sua posizione dipenderà molto dal piazzamento in griglia conquistato il sabato.

Jenson Button

3° Jenson Button (McLaren)

La sua monoposto pare avere tutte le carte in regola per trionfare, anche se i bookmaker prediligono il compagno Hamilton.

Button sembra aver trovato la continuità: ci sono grosse possibilità che possa riuscire a ridurre ulteriormente i punti di distacco dal proprio coéquipier.

Kimi Räikkönen

Da tenere d'occhio: Kimi Räikkönen (Lotus)

Tre podi, una pole position e zero vittorie: questo è il "misero" palmares di Räikkönen sul tracciato di Monza.

Secondo noi non vincerà neanche stavolta ma non deluderà nemmeno i suoi numerosi tifosi.

Ferrari

La squadra da seguire: Ferrari

La Ferrari non è la più veloce e di conseguenza appare inadatta a sfondare su questa pista.

Eppure Alonso sembra essere in gran forma e Massa ha tanta voglia di tornare a fare bene.

Ferrari

La squadra da seguire: Ferrari

La Ferrari non è la più veloce e di conseguenza appare inadatta a sfondare su questa pista.

Eppure Alonso sembra essere in gran forma e Massa ha tanta voglia di tornare a fare bene.

Mondiale F1 2012 - GP Italia - Il pronostico: Alonso vuole sorprendere

L'opinione dei lettori