• pubblicato il 26-04-2016

Pascal Wehrlein, il futuro della Mercedes

Storia del giovane pilota tedesco della Manor, destinato a correre nei prossimi anni con le frecce d'argento

Segnatevi il nome di Pascal Wehrlein: questo giovane driver tedesco ora corre nelle retrovie della F1 con la Manor ma è destinato nei prossimi anni a gareggiare nientepopodimeno che con la Mercedes. Scopriamo insieme la storia del pilota teutonico uscito dal “vivaio” della Stella.

Pascal Wehrlein: la biografia

Pascal Wehrlein nasce il 18 ottobre 1994 a Sigmaringen (Germania). Figlio di un tedesco e di una donna delle Mauritius, inizia a correre con i kart nel 2003 e si fa conoscere nell’ambiente del motorsport giovanile teutonico grazie a diversi successi.

Il debutto con le monoposto

Pascal debutta con le monoposto nel 2010 quando prende parte alla serie tedesca ADAC Formel Masters e si aggiudica l’anno seguente questo campionato.

Nel 2012 Pascal Wehrlein sale di categoria in F3 e sorprende tutti diventando vicecampione europeo al primo colpo.

Il DTM

L’anno successivo Pascal si cimenta nel campionato turismo tedesco DTM con la Mercedes classe C Coupé e nel 2015 - a soli 19 anni - diventa il più giovane pilota di sempre ad aggiudicarsi questo campionato.

La F1

Pascal Wehrlein inizia ad “annusare” un po’ di F1 durante la sua avventura nel DTM: già nel 2014 viene chiamato come tester nel Circus dalla Mercedes e l’anno seguente svolge questo compito anche per la Force India.

Il debutto ufficiale di Wehrlein nel Circus risale al 2016 con la scuderia britannica Manor: dopo tre gare sta già ottenendo risultati migliori del compagno indonesiano Rio Haryanto e fino a questo momento ha portato a casa come miglior piazzamento un 13° posto in Bahrein.

Pascal Wehrlein, il futuro della Mercedes

L'opinione dei lettori