Formula 1

Pastor Maldonado, niente F1 nel 2016

L'ultimo pilota sudamericano vincitore di un GP è stato appiedato dalla Renault

Pastor Maldonado, l’ultimo pilota sudamericano capace di vincere un GP di F1, non prenderà parte al Mondiale 2016. Il driver venezuelano, finora supportato dalla PDVSA (compagnia petrolifera del suo Paese natale), potrebbe avere perso la sponsorizzazione e sarà probabilmente rimpiazzato in Renault dal danese Kevin Magnussen.

Pastor Maldonado, nato il 9 marzo 1985 a Maracay (Venezuela), ha corso in F1 dal 2011 al 2015 con due scuderie (Williams e Lotus) portando a casa come miglior piazzamento in campionato un 14° posto lo scorso anno. Il suo palmarès nel Circus comprende una pole position e una vittoria (entrambe conquistate nel GP di Spagna 2012) ma anche 32 ritiri su 95 gare disputate. Prima della Formula 1 è stato campione italiano invernale di Formula Renault 2.0 (2003), campione italiano di Formula Renault 2.0 (2004) e campione GP2 nel 2010.

Passione F1

Ayrton Senna: una mostra a Monza per celebrare il mito

Gli stipendi dei piloti di F1: i più pagati del 2016

F1 2016 in TV: Rai e Sky, i GP in diretta

F1: come vederla da vero VIP

I motori più strani della F1