Formula 1

Renault R.S. 16, il ritorno della Régie in F1

Dopo cinque anni di assenza la Casa francese è nuovamente un Costruttore

Si chiama R.S. 16 la monoposto simbolo del ritorno della Renault in F1 come costruttore dopo cinque anni di assenza. La Casa francese parteciperà al Mondiale 2016 al posto della Lotus con due giovani piloti: il danese Kevin Magnussen e il britannico Jolyon Palmer.

Kevin Magnussen, nato il 5 ottobre 1992 a Roskilde (Danimarca), ha già corso in F1 nel 2014 con la McLaren (11° in campionato) ottenendo come miglior piazzamento in gara un 2° posto in Australia. Prima della F1 è stato campione danese di Formula Ford (2008) e campione Formula Renault 3.5 (2013).

Il secondo pilota che guiderà la Renault R.S. 16 nel Mondiale F1 2016 sarà il debuttante britannico Jolyon Palmer. Nato il 20 gennaio 1991 a Horsham (Regno Unito), può vantare nel proprio palmarès il campionato GP2 del 2014.

La Renault ha corso in F1 per 19 stagioni (1977-1985 e 2002-2011) conquistando nel biennio 2005-2006 due Mondiali Piloti con Fernando Alonso e due titoli Costruttori. Nel Circus la Régie può vantare 35 vittorie, 51 pole position, 31 giri veloci, 100 podi e 2 doppiette in 300 GP disputati.

Foto

Renault Clio, la storia in foto

In oltre vent'anni di carriera solo tre generazioni.

Il mondo Renault

Dalla Floride alla Wind, la storia delle spider Renault

Renault Laguna, la storia della berlina francese

Renault Mégane, la storia della compatta della Régie

Renault Scénic, la storia della monovolume della Régie

Renault Espace, la storia della regina delle monovolume