Honda Civic WTCC 2014
  • pubblicato il 03-12-2013

WTCC 2014: la prima immagine della Honda Civic

di Marco Coletto

L'ultima evoluzione della compatta giapponese da corsa, reduce dalla vittoria tra i Costruttori nel Mondiale Turismo

In attesa dell’inizio del Mondiale Turismo WTCC 2014 (previsto per il prossimo 6 aprile in Marocco) la Honda - reduce dalla vittoria tra i Costruttori lo scorso anno - ha presentato l’ultima evoluzione della Civic.

La compatta nipponica è più aggressiva rispetto al passato: il merito va ai nuovi regolamenti che hanno imposto dimensioni esterne maggiorate, un alettone posteriore più largo che non può essere più alto del tetto e cerchi (da 18”) più grandi. Senza dimenticare il motore 1.6 turbo a benzina più potente: 380 CV.

I due piloti ufficiali della Honda Civic WTCC per il 2014 saranno il nostro Gabriele Tarquini (iridato in questa categoria nel 2009, 27° nel Mondiale F1 1989) e il portoghese Tiago Monteiro (5° nel WTCC 2010 e 16° nel Mondiale F1 2005) ma saranno presenti anche due driver privati: l’ungherese Norbert Michelisz (reduce da due sesti posti consecutivi in classifica generale nelle ultime due stagioni del Mondiale Turismo) e il marocchino Mehdi Bennani (10° nel 2012).

La rivale principale della “segmento C” giapponese nella lotta per il titolo Marche sarà senza dubbio la Citroën C-Elysée, guidata da un equipaggio tutto francese composto dal nove volte campione del mondo rally Sébastien Loeb e dal quattro volte iridato Turismo Yvan Muller.

WTCC 2014: la prima immagine della Honda Civic

L'opinione dei lettori