• pubblicato il 21-08-2014

Lamborghini Huracán LP620-2 Super Trofeo

di Redazione

Telaio in carbonio e alluminio, e motore V10 da 620 CV

Lamborghini ha svelato al nuova Huracán LP620-2 Super Trofeo.

Presentata in anteprima mondiale durante il prestigioso Monterey Auto Week 2014 (California, USA), la vettura debutterà in tre serie differenti (Europa, Asia e Nord America) nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo 2015.

“Vettura completamente nuova”

"La Huracán LP620-2 Super Trofeo è una vettura completamente nuova, costruita da zero per il mondo delle corse. Ogni caratteristica è progettato per alte prestazioni, tenendo comunque presenti i più severi standard di sicurezza motorsport", ha detto Maurizio Reggiani, responsabile del Dipartimento Ricerca e Sviluppo di Lamborghini e attività motorsport,

Telaio in carbonio e alluminio

Il telaio della Lamborghini Huracán LP620-2 Super Trofeo è leggerissimo. È realizzato in carbonio e alluminio e contribuisce in maniera evidente a tenere basso il peso complessivo della vettura: 1.270 kg (con una distribuzione del peso di 42/58%).

La carrozzeria è realizzata in materiale composito e, insieme con l'aerodinamica attiva, è stata sviluppata in collaborazione con Dallara Engineering con il coinvolgimento diretto del fondatore Gian Paolo Dallara.

Motore V10 da 620 CV

La Lamborghini Huracán Super Trofeo monta il motore V10 a iniezione diretta della vettura stradale, gestito da una centralina Motec che eroga una potenza massima di 620 CV e un sorprendente rapporto peso/potenza di 2,05 kg/CV.

La trazione è posteriore, il cambio sequenziale Xtrac sviluppato specificatamente per il Huracán Super Trofeo con un attuatore elettrico progettato dalla divisione di Magneti Marelli Motorsport.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Lamborghini Huracán LP620-2 Super Trofeo

L'opinione dei lettori