• pubblicato il 01-10-2013

Mads Østberg: alla ricerca di un team ufficiale

di Marco Coletto

Il pilota norvegese ha sempre fatto meglio dei compagni di squadra ma non ha mai corso per una Casa

Mads Østberg è, tra i piloti di rally che prendono parte al WRC 2013, il più forte a non aver mai corso per una squadra ufficiale. In sette anni di carriera iridata il driver norvegese ha già conquistato un rally mondiale ed è sempre stato più veloce dei suoi compagni di "scuderia": un palmarès interessante che non ha però ancora suscitato l'interesse di qualche Casa. Scopriamo insieme la storia del giovane talento scandinavo.

Mads Østberg: la biografia

Mads Østberg nasce l'11 ottobre 1987 a Moss (Norvegia). Inizia a gareggiare con le moto a soli quattro anni, successivamente passa ai kart e nel 2004 disputa il suo primo rally.

Il debutto nel Mondiale

Il debutto nel Mondiale risale al 2006, quando al volante di una Subaru Impreza corre in Svezia (facendo meglio del compagno Anders Grøndal), in Finlandia e in Gran Bretagna ottenendo come miglior risultato un 23° posto nell'ultima prova stagionale.

Rivelazione

Mads Østberg stupisce il mondo l'anno seguente quando - sempre alla guida di una Impreza (con la quale si aggiudica il campionato norvegese) - vince la sua prima prova speciale in Svezia e conquista il primo punto iridato chiudendo all'8° posto assoluto in Finlandia.

Dopo un 2008 sotto le aspettative Mads si riprende nel 2009 quando conclude più volte a punti e termina 6° in Portogallo.

Dalla Subaru alla Ford

Nel 2010 Mads Østberg continua a correre con la Subaru ottenendo due settimi posti in Portogallo e in Finlandia ma affronta due gare (sbarazzandosi del collega Dennis Kuipers) con una Ford Fiesta del team Stobart, con il quale affronta tutta la stagione 2011 portando a casa due secondi posti in Svezia e in Gran Bretagna e risultando il più veloce della sua squadra.

La prima (e per il momento unica) vittoria

Il primo (e fino a questo momento) unico successo iridato di Østberg arriva nel 2012 quando il driver norvegese sale sul gradino più alto del podio in Portogallo con una Fiesta del team Adapta (con il quale aveva corso già ai tempi della Subaru). Mads termina al quarto posto in classifica generale l'annata migliore della sua carriera: merito anche dei due terzi posti ottenuti in Svezia e in Argentina.

Il presente

Quest'anno Mads Østberg guida una Ford Fiesta del team Qatar M-Sport: ha già ottenuto due terzi posti in Svezia e in Finlandia ed è costantemente più veloce del compagno di squadra Evgeny Novikov.

Mads Østberg: alla ricerca di un team ufficiale

L'opinione dei lettori