Usain Bolt
  • pubblicato il 08-08-2013

Mondiali di Atletica Leggera 2013 di Mosca: la squadra italiana, i grandi assenti e gli orari tv

di Junio Gulinelli

La squadra italiana e le speranze azzurre, i grandi assenti e tutte le informazioni sulla competizione

È ormai alle porte l'evento sportivo estivo più importante e seguito dell'anno, i Mondiali di Atletica Leggera che quest'anno, dal 10 al 18 agosto 2013 si svolgeranno in Russia, a Mosca.

Mondiali Atletica di Mosca 2013: le grandi assenze

I Mondiali di Atletica 2013saranno caratterizzati, da un lato, per alcune grandi assenze come ad esempio il mezzofondista keniota David Rudisha e il centometrista jamaicano Yohan Blake per infortunio.

Gli altri velocisti, lo statunitense Tyson Gay (secondo uomo più veloce della storia) e il jamaicano Asafa Powell squalificati per doping e il campione paralimpico sudafricano Oscar Pistorius, coinvolto nella recente e drammatica vicenda dell'omicidio della compagna Reeva Steenkamp.

Ma alle grandi assenze si contrapporrà, naturalmente, l'altra faccia della medaglia, quella delle opportunità per i giovani emergenti che proveranno a colmare il buco lasciato dai “pesi massimi” dell'atletica leggera approfittando per un ricambio generazionale.

100 metri piani: Bolt senza rivali, ma non è mai detto

Una delle prove che, almeno in teoria, sarà la più “decaffeinata” (proprio per l'assenza di grandi campioni) in questi Mondiali di Mosca 2013 sarà quella dei 100 metri piani, anche la più attesa e spettacolare, la regina delle prove.

Qui, a predicare nel deserto, dovrebbe essere super Usain Bolt che sembrerebbe avere la via spianata verso la vittoria incontrastata...

Ma le sorprese sono sempre dietro l'angolo soprattutto se dovesse ripetere la falsa partenza che gli tolse l'oro a Daegu (in quell'occasione il re della velocità fu “la bestia” Blake, la prossima settimana assente per non aver recuperato dall'infortunio di aprile).

Mosca 2013: le altre discipline

L'altra giamaicana Veronica Campbell, campionessa del mondo reggente nei 200 metri e con tre ori olimpici nel suo curriculum, lascerà un altro buco tra le donne dei Mondiali di Atletica di Mosca 2013, anche lei recentemente sorpresa positiva al doping.

Stessa sorte anche per la compatriota Sherone Simpson, argento ai mondiali di Daegu 2011 e alle Olimpiadi di Londra 2012 nella staffetta 4x100.

Il keniota David Rudisha, eroe di Londra 2012 dopo aver stabilito il nuovo record del mondo sugli 800 metri (1.40.91) sarà l'ennesimo assente sulla linea di partenza di Mosca 2013, non essendo riuscito a recuperare un problema al ginocchio.

Le lesioni saranno causa di assenza anche per la britannica Jessica Ennis, campionessa olimpica di eptathlon, disciplina in cui mancherà anche la campionessa del mondo in carica, la russa Tatyana Chernova.

Nel salto in alto non vedremo, invece, la Campionessa del mondo nel 2007 e 2009, Blanka Vlasic.

E a Mosca 2013 non ci sarà neanche un altro dei volti più conosciuti nel mondo dell'atletica leggera degli ultimi anni, la sudafricana Caster Semenya (che ha mancato la qualificazione), la corritrice che a Berlino 2009 fu al centro di una bufera mediatica dopo essere stata accusata di essere uomo.

Gli italiani ai Mondiali di Atletica di Mosca 2013: speranze azzurre

Per quanto riguarda gli italiani ai Mondiali di Atletica Leggera di Mosca, negli 800 maschili ci sarà a dar battaglia Giordano Benedetti, nell'asta Giuseppe Gibilisco e Claudio Michel Stecchi.

Nel salto in lungo femminile c'è Daryla Derkach, nei diecimila Daniele Meucci che punterà alla finale, nel lancio del martello Nicola Vizzoni anche lui in corsa per la finale, mentre per la maratona femminile rappresenteranno il tricolore Emma Quaglia e Valeria Straneo.

Fabrizio Donato e Daniele Greco faranno sognare agli azzurri una medaglia, entrambi nel salto triplo maschile, rispettivamente bronzo e quarto alle Olimpiadi di Londra.

Mondiali di Atletica Leggera 2013 Mosca: il programma TV

Per chi volesse, infine, seguire i Mondiali di Atletica Leggera di Mosca 2013 in TV, Rai ed Eurosport copriranno tutto l'evento.

Per RaiSport 1 la telecronaca sarà affidata a Franco Bragagna e Luca Di Bella, con Elisabetta Caporale inviata per le interviste, mentre sui canali 211 e 212 del pacchetto Sky Maurizio Trezzi e Alberto Cova, con le interviste dell'ex primatista del mondo dei 100m Maurice Greene racconteranno 60 oredi diretta.

Sabato 10 agosto Raisport 1: 7.30-11.30; 11.55-20.25
Domenica 11 agosto Raisport 1: 7-12; 14.55-20.30
Lunedì 12 agosto Raisport 1: 7.30-11.30; 16.45-20.25
Martedì 13 agosto Raisport 1: 7.30-11; 16.45-20.25
Mercoledì 14 agosto Raisport 1: 6.30-11
Giovedì 15 agosto Raisport 1: 7.30-10; 16.50-20
Venerdì 16 agosto Raisport 1: 7.30-10.30; 16.45-20
Sabato 17 agosto Raisport 1: 13.25-18.30
Domenica 18 agostoRaisport 1: 13.40-18.15

Mondiali di Atletica Leggera 2013 di Mosca: la squadra italiana, i grandi assenti e gli orari tv

L'opinione dei lettori