• pubblicato il 12-02-2014

Mediaset trasmetterà il Mondiale Motocross 2014 e 2015

di Francesco Irace

Youthstream e Mediaset hanno raggiungo un accordo biennale

A Mediaset il Mondiale Motocross 2014. Era nell’aria, ora è ufficiale.

A Mediaset il Mondiale Motocross 2014

Youthstream e Mediaset hanno raggiungo un accordo per trasmettere il campionato del mondo in programma nell’anno in corso.

Si tratta di un accordo biennale, che darà la possibilità a tutti gli appassionati di vedere su Italia 2 e Italia 1 (che trasmetterà il Gp d’Italia) il pluricampione Antonio Cairoli combattere con i più grandi piloti del mondo e non solo. 

L’accordo siglato tra le parti, comprende inoltre il Motocross delle Nazioni (in Lettonia), il Mondiale Junior (in Belgio) e il mondiale di Snowcross SNX. 

Dopo aver perso la MotoGP, passata a Sky, Mediaset mette dunque a segno un colpo importantissimo, incaricandosi oltretutto anche di dare maggiore visibilità a uno sport bello, divertente, e dominato da un italiano. 

“Gli italiani potranno seguire i loro campioni”

Giuseppe Luongo, Presidente di Youthstream, si è detto molto soddisfatto dell’accordo raggiunto: “E’ un grande piacere per noi annunciare questo accordo con Mediaset, una delle emittenti leader in Italia.

Questa partnership consentirà a tutti i fans italiani di seguire le prestazioni dei loro piloti nazionali, che in questi ultimi anni hanno regalato loro tanti motivi per festeggiare”

Dunque, buon Motocross 2014 a tutti.