Motocross 2016
  • pubblicato il 07-03-2016

MXGP 2016, Thailandia: bene Cairoli ma niente podio

Il siciliano ottiene un secondo e un dodicesimo posto. Febvre domina e si conferma leader

La seconda gara del mondiale Motocross 2016 MXGP in Thailandia ha visto il nostro portacolori, Antonio Cairoli, ancora fuori dal podio: per lui ottimo secondo posto in gara1 e deludente 12esima posizione nel secondo round causata dallo spegnimento della moto.

Continua invece il dominio del francese Romain Febvre che si è imposto mettendo a segno una doppietta che vale 50 punti. Il pilota Yamaha è ora saldo al comando della classifica piloti con 92 punti, seguito da Gajser e Bobryshev; Cairoli al momento è 5°. 

Segnali positivi nonostante i risultati

Nonostante la prestazione di Cairoli, dal punto di vista dei risultati, non sia esaltante c’è da essere ottimisti in vista del futuro.

Sì, perché il campione siciliano in entrambe le manche ha dato dimostrazione di essere molto in forma ed estremamente competitivo: in Gara1 è andato sempre forte e si è dovuto arrendere a una gran rimonta di Febvre, mentre in gara2 senza lo spegnimento della moto probabilmente se la sarebbe giocata con il francese fino all’ultima curva. 

MXGP 2016, la classifica piloti

1 Romain Febvre 92

2 Tim Gajser 86

3 E. Bobryshev 74

4 J. Van Horebeek 68

5 A. Cairoli 64

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

MXGP 2016, Thailandia: bene Cairoli ma niente podio

L'opinione dei lettori