• pubblicato il 12-09-2014

Ufficiale: Aprilia in MotoGP dal 2015

di Francesco Irace

La Casa di Noale ha ufficializzato l'ingresso nel motomondiale con Gresini Racing

La notizia era già nell'aria. Se ne parla da diverse settimane. Ma in questi minuti è arrivata l'ufficialità: Aprilia (Gruppo Piaggio) annuncia l'ingresso nella classe MotoGP del Campionato del Mondo di motociclismo.

Aprilia in MotoGP nel 2015 con Gresini Racing

Il rientro del marchio Aprilia nella massima competizione motociclistica mondiale avverrà già nella stagione 2015, con un anno di anticipo rispetto ai programmi già annunciati.

La strategia definita dal Gruppo Piaggio per l'impegno del marchio Aprilia nella classe MotoGP punta a favorire la rapida crescita del livello di competitività, concentrando ogni sforzo tecnico e organizzativo delle strutture di Aprilia Racing sullo sviluppo dei prototipi.

Per questo, Aprilia Racing farà scendere in pista le proprie moto avvalendosi di un accordo raggiunto con Gresini Racing (accordo fino al 2018).

“Debutto con un anno di anticipo”

"Abbiamo deciso di debuttare con un anno di anticipo perché le competenze tecniche e agonistiche di Aprilia Racing sono di assoluta eccellenza" commenta il Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Piaggio, Roberto Colaninno.

"Il percorso di crescita nella Superbike è stato, in questo senso, esemplare, dal debutto nel 2009 ai cinque titoli mondiali sinora vinti con la RSV4". Straordinario il track record di Aprilia nell'ultimo decennio: "Il Gruppo Piaggio gestisce Aprilia dal 2005" ricorda Roberto Colaninno.

"e in meno di dieci anni, Aprilia ha vinto 26 dei 52 titoli mondiali conquistati nella sua storia. A questi si aggiungono altri quattro titoli, il mondiale 250 di Marco Simoncelli con Gilera e tre mondiali vinti nella 125 dalla Derbi, che fa sempre parte del Gruppo Piaggio e ha portato a vincere il primo titolo mondiale un giovanissimo Marc Marquez".

Aprilia Racing vanta il Reparto Corse europeo più vincente degli ultimi decenni nella velocità. Rappresenta uno straordinario patrimonio italiano di competenze tecniche che, in poco più di venti anni di storia, ha reso la Casa di Noale protagonista in tutti i più importanti ambiti del motociclismo sportivo, con la conquista di ben 52 titoli mondiali.

Palmarès Aprilia

Il palmarès di Aprilia raccoglie oggi 294 vittorie e 38 titoli iridati nel Motomondiale (19 Costruttori e 19 Piloti), 45 vittorie e 5 titoli mondiali nel WSBK (3 Costruttori e 2 Piloti) e 9 mondiali nelle discipline off-road.

Su moto Aprilia hanno corso, vinto e si sono formati molti dei protagonisti del motociclismo sportivo degli ultimi lustri, quali Max Biaggi, Loris Capirossi, Valentino Rossi, Marco Melandri, Manuel Poggiali, Jorge Lorenzo e Casey Stoner.

E anche Marc Marquez ha conquistato il suo primo titolo mondiale con una moto Derbi 125, anch'esso brand del Gruppo Piaggio, contribuendo così ai 102 titoli mondiali che il Gruppo Piaggio complessivamente vanta nel proprio palmarès, allori conquistati non solo da Aprilia ma anche da marchi leggendari come Moto Guzzi, Gilera e Derbi.

Gresini Racing

Gestita dal due volte campione del mondo classe 125cc Fausto Gresini, la Gresini Racing è impegnata nel Motomondiale dal 1997, raccogliendo risultati sportivi di prestigio: ai due titoli iridati vinti nel 2001 con Daijiro Kato (250cc) e nel 2010 con Toni Elias (Moto2), alle 40 vittorie e 114 podi conquistati si aggiungono i titoli di vicecampione del mondo MotoGP ottenuti per tre stagioni consecutive, nel 2003 e nel 2004 con Sete Gibernau e nel 2005 con Marco Melandri. Con Gresini Racing hanno corso campioni del calibro di Alex Barros, Loris Capirossi, Colin Edwards e Marco Simoncelli.

Oggi Gresini Racing è una realtà che affronta un impegno globale in tutte le classi del Motomondiale: la stagione 2014 la vede infatti protagonista in MotoGP con Alvaro Bautista e Scott Redding, in Moto2 con Xavier Siméon e Lorenzo Baldassarri e in Moto3 con Niccolò Antonelli ed Enea Bastianini.

Ufficiale: Aprilia in MotoGP dal 2015

L'opinione dei lettori