• pubblicato il 11-02-2013

Marc Marquez, la biografia: 4 titoli mondiali, in 125, Moto2 e MotoGP (2)

di Francesco Irace

È il più giovane pilota ad aver vinto il mondiale della classe regina

Dopo aver trionfato lo scorso anno nella Moto2, Marq Marquez vince il mondiale della MotoGP 2013 ed entra nella storia come pilota più giovane ad aver conquistato il titolo della top class. 

Che si trattasse di un autentico fenomeno si era capito già diversi mesi fa. Ma che sbancasse la classe regina probabilmente non tutti se lo aspettavano. Al suo esordio, dunque, non poteva fare meglio di così. 

Conosciamo un po' meglio la sua storia. 

Chi è Marc Marquez...

Marc Marquez nasce a Cervera, vicino la città di Lleida, il 17 febbraio del 1993. Inizia ad avvicinarsi al mondo delle due ruote sin da piccolo.

A soli quattro anni i genitori gli regalano la prima moto e quando raggiunge i sei anni si cimenta nelle prime corse in motocross e in minimoto.

Nel 2008 l'esordio nella classe 125

Nel 2004 giunge secondo nel campionato di Catalogna, nel quale trionfa nel 2005 e 2006. Nel 2008 fa il suo esordio nella classe 125 del motomondiale con il team Repsol KTM. Ottiene un entusiasmante terzo posto in Gran Bretagna – primo podio della sua carriera – e chiude la stagione al tredicesimo posto.

Nell'anno successivo passa al team Red Bull KTM e confeziona un altro terzo posto in Spagna e due pole position (in Francia e Malesia) terminando il mondiale all'ottavo posto.

Il primo titolo mondiale

Nel 2010 cambia ancora team, passando alla Derbi RSA 125 con la quale vince il suo primo mondiale al termine di una stagione splendida: dieci vittorie, due terzi posti e dodici pole position, che si traducono in 310 punti complessivi.

Il passaggio in Moto2

Nel 2011 arriva il salto di categoria. Marquez passa in Moto2 con il team CatalunyaCaixa Repsol. Ottiene la prima vittoria in Francia, dopo aver raccolto zero punti nelle prime tre uscite.

Poi in Olanda, Italia e Germania fa bottino di tre successi strepitosi. Chiude la stagione al secondo posto (con 251 punti), alle spalle di Bradl, dopo aver vinto anche ad Indianapolis, San Marino e Aragon.

Il secondo titolo mondiale

Nel 2012 arriva il secondo mondiale della sua carriera. Lo spagnolo parte subito forte, vincendo in Qatar e spianandosi la strada verso il successo: dopo aver confezionato 9 primi posti e 5 podi si laurea campione del mondo con ben 324 punti.

Il primo titolo mondiale nel primo anno in MotoGP: entra nella storia

Nel 2013 Marc Marquez entra nella storia diventando a venti anni il più giovane pilota ad aver vinto un mondiale nella classe regina, con ben 6 vittorie, 16 podi e 9 pole position in 18 gare.

È il quarto pilota nella storia del Campionato del Mondo a conquistare il titolo in tre differenti categorie insieme a Mike Hailwood, Phil Read e Valentino Rossi.

È salito sul podio 14 volte nel 2013, il maggior numero di podi conquistati da un rookie nella classe regina.

Si è qualificato in pole ottovo volte nel 2013, il maggior numero di pole conquistate da un rookie nella classe regina.

I 298 punti sono già il maggior numero raggiunto da un rookie nella classe regina.

Nel 2014 il secondo titolo consecutivo

Nel 2014 Marc Marquez continua a scrivere pagine importanti di storia, dominando in lungo e in largo un mondiale che sembra non avere altri protagonisti. Con 11 vittorie stagionali si laurea nuovamente campione del mondo con tre gare d'anticipo

Foto: motogp.com

Marc Marquez, la biografia: 4 titoli mondiali, in 125, Moto2 e MotoGP (2)

L'opinione dei lettori