MotoGP

Incidente Max Biaggi, parla il medico: “Costole fratturate, probabile guarigione in trenta giorni”

Il prossimo bollettino medico alle 19.00

Moto: Sbk; Biaggi torna in pista per la tappa di Misano
Credits: Max Biaggi a Misano Adriatico, dove il pilota romano sei volte Campione del Mondo sta effettuando con la Aprilia RSV4 Superbike gli ultimi test in vista del suo rientro come wild card a Misano, 11 giugno 2015. ANSA / US APRILIA +++ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING+++

Max Biaggi è stato trasportato con l’eliambulanza all’Ospedale San Camillo di Roma in codice rosso a causa di un trauma toracico e spinale riportato in seguito a un incidente rimediato questa mattina sul circuito Sagittario di Latina, dove erano in corso le prove per gli internazionali di Supermoto in programma questo weekend. Da quel che si apprende dalle indiscrezioni circolate in rete il pilota romano però non sarebbe in gravi condizioni.

Aggiornamento delle 17.00: Secondo quanto riportato dall’Ansa, il Corsaro ha rimediato la frattura multipla delle costole (9 costole rotte) e un trauma cranico. A confermarlo è stato il direttore del pronto soccorso dell’ospedale San Camillo di Roma, Emanuele Guglielmelli. “Per ora la prognosi è riservata, ma se tutto andrà bene guarirà tra trenta giorni. Quando è arrivato era sveglio e cosciente. Alle 19.00 sarà emesso un nuovo bollettino”, ha dichiarato Guglielmelli..