• pubblicato il 15-06-2012

MotoGP 2012 – A Silverstone Valentino Rossi il più veloce sul bagnato. Sull'asciutto il primo è Stoner

di Francesco Irace

Nel pomeriggio, su pista asciutta, domina Stoner

Nella prima giornata di prove libere del GP di Silverstone, sesto round della stagione 2012 della MotoGP, domina Stoner.

L'australiano chiude la giornata al comando, seguito dal compagno si squadra Ben Spies e da Bautista. Hayden ha guadagnato il 4° tempo, precedendo Bradl e Dovizioso. Solo settimo Jorge Lorenzo, undicesimo Rossi. La notizia però è un'altra.

Rossi sul bagnato è il più veloce. E se poi non piove?

Questa mattina, durante la prima tornata di prove libere, il pilota pesarese ha chiuso al primo posto in sella alla sua Desmosedici.

Insomma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, sono arrivate nuove ed importanti conferme sulla particolare, quanto misteriosa, attitudine della Ducati: su pista bagnata Valentino Rossi è molto competitivo, a tal punto da potersela giocare con i primi; sull'asciutto, nonostante i progressi riscontrati dall'inizio della stagione ad oggi, le cose continuano a non andare: si oscilla tra il 7° e il 10° posto. Il motivo? Sembra ancora sconosciuto, purtroppo.

«Futuro? Ci penso dopo Laguna Seca»

Ad oggi Valentino – dopo l'annuncio del ritiro di Stoner e del rinnovo di Lorenzo – non ha alcuna intenzione di pensare al suo futuro. Ha rimandato la questione a luglio, massimo ad agosto: «La decisione di Lorenzo non cambia molto. Per me è abbastanza presto per decidere il futuro, dobbiamo lavorare per rendere la Ducati più veloce e migliorare la moto. Magari facendo qualche buon risultato prima di pensare a cosa fare. Dobbiamo aspettare almeno fino a Laguna Seca o a Brno, credo. Penso che Ducati sia molto felice di continuare e abbiamo iniziato a parlare un po'».

Danza della pioggia, dunque, per il team Ducati che spera nel maltempo soprattutto nella giornata di domenica. Domani, intanto, ci saranno le qualifiche (consulta tutti gli orari tv).

MotoGP 2012 – A Silverstone Valentino Rossi il più veloce sul bagnato. Sull'asciutto il primo è Stoner

L'opinione dei lettori