• pubblicato il 26-09-2013

MotoGP 2013, Aragon - Valentino Rossi: "Voglio lottare con i primi"

di Francesco Irace

Nel team Yamaha c'è curiosità di constatare il livello di competitività sul circuito spagnolo

Non è in lotta per il titolo mondiale, Valentino Rossi. Ma ad Aragon, quintultima tappa della MotoGP 2013, ha voglia di far bene.

Con la M1 ha effettuato alcuni test insieme al compagno di squadra Lorenzo, ma solo nelle prime prove libere potrà constatare il suo effettivo livello di competitività.

Rossi: "Voglio lottare con i primi"

"Dopo un test sono sempre molto curioso di correre in gara" - ha dichiarato il dottore. "Misano è stato un test molto positivo, abbiamo migliorato diversi aspetti e voglio vedere se siamo in grado di fare un ulteriore passo avanti in gara".

Il nuovo cambio seamless ha infatti migliorato la performance in gara dei due piloti del team Yamaha.

"Il mio obiettivo - ha concluso il pesarese - è sempre quello di lottare con Jorge, Dani e Marc. Negli ultimi test effettuati ad Aragon, sia io che Jorge abbiamo fatto buoni tempi con la M1. La moto ha funzionato bene quindi non vediamo l'ora di correre".

Lorenzo: "Sono curioso di capire quanto siamo veloci"

Stesse sensazioni per il compagno di squadra, Lorenzo: "Non vedo l'ora di andare ad Aragon, perché su quella pista abbiamo fatto un ottimo test prima di Assen. In quei test stiamo stati i più veloci e ora abbiamo una moto ancora più rapida.

Sono curioso di vedere il nostro nuovo livello su questo circuito. Fisicamente mi sento benissimo e anche l'ultimo test di Misano è andato molto bene, quindi le sensazioni prima di questa gara non possono che essere positive".

MotoGP 2013, Aragon - Valentino Rossi: "Voglio lottare con i primi"

L'opinione dei lettori