• pubblicato il 28-06-2013

MotoGP 2013, Assen: cade anche Marquez e si frattura alluce e mignolo

di Francesco Irace

Lo spagnolo del team Repsol Honda sarà comunque presente alle qualifiche

Dopo Jorge Lorenzo, tocca a Marq Marquez.

Lo spagnolo del team Repsol Honda nel corso delle libere (3) di questa mattina sul circuito di Assen – settimo appuntamento della MotoGP 2013 – è caduto rimediando due fratture: una al mignolo della mano destra e l'altra all'alluce del piede destro.

Ciononostante, salvo imprevisti dell'ultim'ora, Marquez dovrebbe scendere regolarmente in pista già nelle qualifiche in programma tra poche ore – vedi qui gli orari. Ed è un'ottima notizia.

Jorge Lorenzo operato: intervento ok

Intanto Jorge Lorenzo si è operato nella notte in Spagna per la riduzione della frattura alla clavicola. L'intervento è riuscito perfettamente e nelle prossime ore – ha riferito il medico – dovrebbero valutarsi le condizioni del pilota e i tempi di recupero dall'infortunio.

Incrociamo le dita per le prossime libere (4) e per le qualifiche.  

MotoGP 2013, Assen: cade anche Marquez e si frattura alluce e mignolo

L'opinione dei lettori