• pubblicato il 13-06-2013

MotoGP 2013 - Dovizioso e Hayden pronti per il GP di Catalunya

di Francesco Irace

I piloti del team Ducati sperano in un risultato positivo

Il GP di Catalunya, sesto round della MotoGP 2013, si avvicina. Dopo le dichiarazioni di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, arrivano le parole dei due piloti del team Ducati.

Dovizioso: “Una delle più belle piste del mondiale, ci arrivo carico”

Cinque podi nelle tre classi, inclusa una vittoria in 250cc nel 2006, è il bottino ottenuto finora da Andrea Dovizioso al Gran Premi de Catalunya – dove la Ducati ottenne la sua prima vittoria in MotoGP dieci anni fa con Loris Capirossi –.

Il pilota forlivese ha terminato la gara 2012 al terzo posto e scenderà sulla pista catalana per la prima volta in sella alla GP13, completamente guarito dai forti dolori al collo procuratigli dalla caduta nelle prove libere al Mugello.

“Barcellona è una delle piste più belle del Mondiale – ha detto il forlivese –, ed è sempre piacevole per me andare a correre in Spagna. Per quanto mi riguarda, non so ancora come si comporterà la mia Desmosedici GP13 perché non ho mai guidato la Ducati su questo circuito.

Forse non è una delle piste più favorevoli per noi perché ci sono tanti curvoni dove il movimento del posteriore fa la differenza e la nostra moto tende a ‘pompare’ un po’ troppo, però non ha senso arrivarci prevenuti.

Sono sempre molto entusiasta di andare al Montmeló e ci arrivo carico, soprattutto perché abbiamo fatto un buon test al Mugello la settimana scorsa”.

Hayden: “Spero di fare meglio di quanto fatto negli ultimi anni”

Anche a Nicky Hayden piace molto il tracciato catalano, dove terminò al secondo posto nella gara del 2006, anno in cui conquistò il titolo mondiale.

“Non ho mai avuto molta fortuna sul tracciato di Barcellona negli ultimi anni – dice Hayden –. Ho sempre faticato molto, in particolare nei lunghi curvoni, che sono molto importanti.

Comunque sappiamo che il Circuito di Catalunya è una bellissima pista, e mi piace molto l’atmosfera durante il weekend. Spero di ottenere un risultato migliore di quello degli ultimi due anni, e in ogni caso ce la metterò tutta, come sempre”.

Subito dopo il weekend di gara il Ducati Team prenderà parte al test IRTA previsto per lunedì, dove continuerà il lavoro di sviluppo della Desmosedici GP13.

MotoGP 2013 - Dovizioso e Hayden pronti per il GP di Catalunya

L'opinione dei lettori