• pubblicato il 13-03-2013

MotoGP 2013 – I test di Austin, Day1: Marquez il più veloce, Rossi ultimo

di Francesco Irace

Primo giorno di prove sul circuito americano, dove si correrà il prossimo 21 aprile

La MotoGP 2013 è scesa in pista sul nuovo circuito di Austin per i test privati – a cui prendono parte solo Honda e Yamaha – in vista della prima tappa del motomondiale in programma il prossimo 7 aprile in Qatar.

Marquez il più veloce, Valentino ultimo

La prima giornata di prove sul circuito statunitense – dove la MotoGP correrà il prossimo 21 aprile – si è chiusa con un Marquez in grande spolvero: lo spagnolo ha fermato il cronometro sul 2'.04.619 al termine dei 55 giri percorsi.

Ha girato invece con quattro decimi di ritardo il compagno di squadra Daniel Pedrosa (2'05.047), che si è posizionato al secondo posto.

Ed ecco la prima Yamaha. Il campione del mondo in carica, Jorge Lorenzo, ha chiuso con un distacco di due decimi da Pedrosa (un po' il distacco che accusano le Yamaha rispetto alle Honda, almeno stando agli ultimi test effettuati durante questo inverno).

Quarto tempo per Bradl (terza Honda presente ad Austin) che ha fermato il crono sul 2'06.053, seguito da Valentino Rossi.

Che però accusa un ritardo di quasi due secondi dal migliore tempo di Marquez.

Tra poche ore, dopo un primo giorno passato ad imparare la pista e a sperimentare gli assetti, tutti i piloti scenderanno nuovamente in pista per effettuare la seconda giornata di prove.  

Foto: motogp.com

MotoGP 2013 – I test di Austin, Day1: Marquez il più veloce, Rossi ultimo

L'opinione dei lettori