• pubblicato il 05-02-2013

MotoGP 2013 – Sepang Day1: Valentino Rossi è tornato, Marquez subito velocissimo

di Francesco Irace

Di Pedrosa il tempo migliore, secondo ad appena otto millesimi il Campione del Mondo Lorenzo

Si è conclusa da poco la prima delle tre giornate di test della MotoGP 2013 sul circuito di Sepang.

Questa volta per fortuna le condizioni meteo non hanno condizionato l'esito della sessione di prove, dando la possibilità a tutti i piloti di poter finalmente misurare le proprie forze in vista della stagione che aprirà le danze il 7 aprile in Qatar.

Valentino Rossi c'è

I riflettori erano puntati su Valentino Rossi: si attendeva con ansia di conoscere il suo livello di competitività oscurato da due stagioni decisamente sottotono, che hanno acuito tra le altre cose i rapporti tra "rossiani" e "ducatisti".

Ebbene - nonostante sia ancora molto presto per poter tirare le somme - il dottore non ha deluso le aspettative in sella alla sua nuova Yamaha M1, girando con il quarto tempo finale dietro rispettivamente a Pedrosa, Lorenzo e Marquez.

"Sono bastati 10 giri per rendermi conto che questa è la mia moto", ha detto Valentino al termine della giornata. "Di certo quello che non mi aspettavo un Marquez così competitivo. Sapevo che sarebbe stato veloce, ma non così".

Tutti lì, dunque, piloti ufficiali Honda e Yamaha, separati da appena quattro decimi: l'anteprima di un motomondiale che si preannuncia troppo avvincente per lasciarselo scappare.

Marc Marquez subito velocissimo

Daniel Pedrosa ha girato con il miglior tempo, seguito dal campione del mondo in carica staccato di appena 8 millesimi.

Ma l'altra vera notizia della giornata riguarda il neo-promosso Marc Marquez. Il giovane pilota spagnolo del team Repsol Honda, campione in carica Moto2, ha presentato il suo biglietto da visita ai big della categoria piazzandosi terzo con un distacco irrilevante (0.044).

Un risultato strabiliante se si considera che parliamo di un'esordiente, del cui talento probabilmente solo ora se ne prenderà realmente atto.

Flop Ducati

La terza notizia della giornata riguarda le Ducati. Hayden e il neo-arrivato Dovizioso hanno rimediato un ritardo dal primo di oltre due secondi. Che diventano tre per Spies e Iannone.

Un inizio non certo positivo per il team italiano, che però avrà comunque a disposizione ancora diverse sessioni di prove per poter mettere i propri piloti in condizione di essere competitivi.

I tempi della prima giornata di test a Sepang

1) PEDROSA, Dani  Repsol Honda Team    2:01.157

2) LORENZO, Jorge   Yamaha Factory Racing  2:01.165 +0.008

3) MARQUEZ, Marc  Repsol Honda Team    2:01.201 +0.044

4) ROSSI, Valentino    Yamaha Factory Racing  2:01.584 +0.427

5) BRADL, Stefan   LCR Honda MotoGP    2:01.789 +0.632

6) CRUTCHLOW, Cal   Monster Yamaha Tech 3   2:01.881 +0.724

7) BAUTISTA, Alvaro    Go & Fun Honda Gresini  2:01.981 +0.824

8) NAKASUGA, Katsayuki  Yamaha Factory   2:02.968 +1.811

9) AKIYOSHI, Kosuke   HRC Test Team    2:02.972 +1.815

10) HAYDEN, Nicky   Ducati Team    2:03.336 +2.179

11) YOSHIKAWA, Wataru  Yamaha Factory   2:03.456 +2.299

12) SMITH, Bradley   Monster Yamaha Tech 3  2:03.460 +2.303

13) DOVIZIOSO, Andrea  Ducati Team     2:03.535 +2.378

14) ESPARGARO, Aleix   Power Electronics Aspar   2:03.782 +2.625

15) DE PUNIET, Randy   Power Electronics Aspar   2:04.283 +3.126

16) IANNONE, Andrea   Energy T.I. Pramac  2:04.500 +3.343

17) SPIES, Ben   Ignite Pramac Racing Team  2:05.086 +3.929

18) TAKAHASHI, Takumi  HRC Test Team    2:05.154 +3.997

19) BARBERA, Hector   Avintia Blusens    2:05.469 +4.312

20) HERNANDEZ, Yonny  Paul Bird Motorsport    2:05.656 +4.499

21) ABRAHAM, Karel   Cardion AB Motoracing   2:05.694 +4.537

22) PETRUCCI, Danilo   Came IodaRacing Project  2:05.753 +4.596

23) AOYAMA, Hiroshi   Avintia Blusens    2:05.919 +4.762

24) CORTI, Claudio   NGM Mobile Forward Racing  2:06.426 +5.269

25) LAVERTY, Michael   Paul Bird Motorsport    2:06.507 +5.350

26) PESEK, Lukas  Came IodaRacing Project  2:07.015 +5.858

27) STARING, Bryan   Go & Fun Honda Gresini   2:07.044 +5.887

28) EDWARDS, Colin   NGM Mobile Forward    2:08.206

Foto: motogp.com

MotoGP 2013 – Sepang Day1: Valentino Rossi è tornato, Marquez subito velocissimo

L'opinione dei lettori