• pubblicato il 17-10-2014

MotoGP 2014, a Phillip Island si lotta per il secondo posto

Rossi, Lorenzo e Pedrosa si giocano il secondo posto nelle prossime e ultime tre gare

La MotoGP 2014 sbarca a Phillip Island dove questo weekend si correrà la terzultima gara della stagione.

Marquez non è appagato...

Con il titolo già assegnato a uno straordinario Marc Marquez, che tuttavia ha fatto sapere di non aver alcuna voglia di passeggiare nelle ultime tre gare, l'attenzione si focalizza tutta sulla accesissima lotta al secondo posto tra Valentino Rossi, Daniel Pedrosa e Jorge Lorenzo.

Valentino Rossi teme il momento di forma di Jorge

"Con Jorge e Dani ci giochiamo il secondo posto, ma sono preoccupato perchè Jorge va davvero forte. Dobbiamo dare il massimo. Adoro Phillip Island e Sepang, ma fare tre gare di fila non è semplice, sarà dunque importante partire bene. Voglio tornare sul podio e voglio tornare a vincere.

Il podio del Giappone è stato un altro risultato positivo, soprattutto perché ho fatto bene per tutta la gara ed ero molto vicino a Marquez e Jorge. Stiamo lavorando bene e sono in buona forma, credo che la battaglia tra noi sarà divertente”, ha detto Valentino Rossi.

Lorenzo non vede l'ora di gareggiare

Lorenzo non vede l'ora di scendere in griglia: "È stata una grande sensazione di vincere a Motegi, ancora una volta. Vincere due gare di fila dopo un inizio molto deludente della stagione è stato incredibile, non solo per me ma anche per tutti i ragazzi di Yamaha hanno lavorato molto duramente.

Ora non vedo l'ora di correre a Phillip Island, un altro posto incredibile da guidare. Speriamo di poter fare un altro grande fine settimana e lottare per la vittoria, ancora una volta, c'è in ballo il secondo posto in campionato".

MotoGP 2014, a Phillip Island si lotta per il secondo posto

L'opinione dei lettori