• pubblicato il 07-11-2014

MotoGP 2014, a Valencia l'ultima fermata

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo si giocano il secondo posto 

Ultima fermata. La MotoGP 2014 sbarca a Valencia per l'appuntamento che chiude la stagione.

Non ci sono titoli da assegnare, perchè Marquez ha già messo in tasca il mondiale e ha già festeggiato.

Ma c'è in palio un secondo posto importante che si giocheranno i due piloti ufficiali del Team Yamaha: Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, entrambi con due vittorie a testa in questa stagione e con il pesarese che ha un vantaggio di 12 punti sul maiorchino.

Valentino Rossi: “L'anno prossimo spero di lottare per il titolo”

Valentino Rossi però già inizia a guardare avanti: “Non è impossibile puntare al titolo l’anno prossimo. Lo penso davvero, e lo dico perchè siamo migliorati tantissimo in questa stagione.

In realtà il lavoro per l’anno prossimo è già iniziato, e dall’ultimo test della scorsa stagione abbiamo mostrato tutto il nostro potenziale. Sarà comunque molto, molto dura; soprattutto perchè mi aspetto che Jorge sarà fortissimo sin dalle prime gare.

All’inizio di questa stagione ha avuto diversi problemi, ma dal Sachsening in poi si è dimostrato fortissimo su ogni pista, per cui sarà un osso duro.

Senza dimenticare Marc, che ha dominato finora vincendo 12 gare: ben dieci in più di me e molti punti di vantaggio! [ride]. Se vorrò lottare per il Campionato, me la dovrò vedere con questi due. Cercherò di fare un ulteriore step”.

MotoGP 2014, a Valencia l'ultima fermata

L'opinione dei lettori