MotoGP 2015
  • pubblicato il 24-09-2015

MotoGP 2015, la lotta al titolo tra Rossi e Lorenzo si sposta ad Aragon

di Francesco Irace

Questo weekend il motomondiale si sposta in Spagna per il quintultimo round della stagione

La lotta al titolo MotoGP 2015 tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo si sposta ad Aragon, in Spagna, dove questo weekend si correrà il quintultimo round della stagione. 

Dopo Misano i punti di distacco in classifica tra i due sono diventati 23, ma Lorenzo domenica potrà contare sul “fattore campo”, correndo sul circuito di Casa.

Il majorchino ha trionfato a Aragon proprio lo scorso anno e ha collezionato due secondi posti nel 2013 e 2012 e un terzo posto nel 2011. Valentino Rossi, invece, non ha mai vinto sul circuito spagnolo.

Valentino Rossi: “Bisogna vincere”

“Ogni gara ha la sua storia. Ci sono cinque gare da qui alla fine della stagione e sarà importante vincere. Ad Aragon abbiamo effettuato dei test un po’ di giorni fa.

I risultati sono stati positivi, ma anche Jorge è andato molto veloce. Sarà sicuramente un weekend molto impegnativo. Dobbiamo lavorare bene fin dal primo giorno. L’atmosfera nel team è molto buona, mi sento bene e siamo pronti a tornare sul podio”, ha dichiarato Valentino Rossi.

Jorge Lorenzo: “Non sarà facile ma ci proverò fino alla fine”

"Gli ultimi due GP sono stati molto deludenti, purtroppo abbiamo dovuto fare i conti con situazioni difficili. La lotta per il titolo sarà più difficile, ma io credo in me stesso e nella mia squadra.

Dobbiamo continuare a provarci fino alla fine. Dobbiamo recuperare punti, Vale sta andando molto bene, ma sono abbastanza fiducioso che possiamo migliorare nelle ultime cinque gare.

Aragon non è tra i miei circuiti preferiti, ma lo scorso anno ho vinto”, ha invece detto Jorge Lorenzo a pochi giorni dal round spagnolo della MotoGP. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

MotoGP 2015, la lotta al titolo tra Rossi e Lorenzo si sposta ad Aragon

L'opinione dei lettori