MotoGP

MotoGP 2015, le pagelle del GP di Le Mans (Francia)

10 a Lorenzo e Iannone: il primo vince dominando, il secondo fa una gara straordinaria con una spalla malmessa

di Francesco Irace -
motogp 2015

Voto alla quinta tappa della MotoGP 2015? 7.

Se non fosse stata per la bagarre tra un Marquez in difficoltà e uno stoico Iannone, che con una spalla malmessa ha tirato fuori a mio parere una prestazione da paura, la gara di Jerez sarebbe stata un pochino noiosa. 

Jorge Lorenzo 10

Ormai sembra aver bevuto la pozione magica, non lo ferma più nessuno. È davvero veloce e acquista fiducia con il passare delle settimane.

A questo punto mi viene da pensare, oggi, che la bronchite, la convalescenza e l’inconveniente del casco abbiano condizionato realmente le prime performance di Lorenzo.

Non può che far piacere vederlo nuovamente così in forma e pronto a lottare per un mondiale che si preannuncia sempre più avvincente. 

Andrea Iannone 10

Non ha vinto e non è finito nemmeno sul podio. Ma il dieci se lo merita tutto ugualmente. Andrea Iannone, con una spalla lussata pochi giorni fa, ha stretto i denti (l’infiltrazione lo ha aiutato fino a un certo punto) e ha fatto una gara straordinaria.

Da eroe. E nel finale, quando era distrutto, è riuscito anche a trovare la forza e la grinta per battagliare con il campione del mondo in carica. Bravissimo Andrea. 

Valentino Rossi 8

Peccato sia riuscito a trovare l’assetto ideale solo alla fine, e a scatola chiusa. Con un warm-up in più a disposizione avrebbe potuto mettere tutto a punto e lottare con Lorenzo per la vittoria.

Intanto, ha fatto un’altra gara delle sue, di quelle in rimonta, da grande campione. Non va forte in prova e in qualifica? E chi se ne frega. Quel che conta è la gara (quindi il passo) e si fa sempre trovare prontissimo. 

Andrea Dovizioso 7

Ci si aspettava forse qualcosa in più da lui, ma la sua Ducati ha manifestato dei piccoli limiti. Non è riuscito ad andare oltre, a spingere di più. Ha dato il massimo come sempre.

Chissà che al Mugello non possa tirare fuori il coniglio dal cilindro. Non sarà facile, lo ha detto lui stesso. Intanto è terzo nella classifica mondiale. Chi ci avrebbe creduto a settembre?

Marc Marquez 6

Quest’anno sembra aver perso qualcosa. Come un supereroe che perde i suoi poteri. Non riesce a far fare alla Honda quello che vuole e nel modo in cui lo vuole e deve adattarsi alla moto, chiudendo il gas per non finire per terra.

Il suo talento però è indiscutibile, e da un momento all’altro potrebbe risolvere i problemi tecnici e tornare a brillare come solo lui sa fare. 

MotoGP

MotoGP 2015, Lorenzo si prende anche Le Mans

Seconda vittoria consecutiva dello spagnolo, che si piazza secondo nella classifica piloti, a -15 da Rossi (secondo in gara). Sul terzo gradino del podio ci finisce Dovizioso

MotoGP

MotoGP 2015, le pagelle del GP di Jerez (Spagna)

Lorenzo torna a vincere, Marquez corre con un dito fratturato e arriva secondo, Rossi sul podio e resta leader. Che bel motomondiale

Ti potrebbe interessare anche

Ducati Panigale R 2015, foto e informazioni

Suzuki BANDIT 1250S ABS

Yamaha NMAX 125 2015

Honda CRF1000L Africa Twin 2016

Yamaha TMAX moto ufficiale del Giro d’Italia 2015