Melandri
  • pubblicato il 08-07-2015

Ufficiale: Aprilia e Melandri si separano

di Francesco Irace

Finisce la love story tra il pilota ravennate e il team di Noale. Al Sachsenring correrà Michael Laverty. Per Melandri forse futuro in Yamaha

La love story tra Marco Melandri e Aprilia finisce.

È arrivata in queste ore l’ufficialità: “Aprilia Racing e Marco Melandri hanno raggiunto un accordo per la risoluzione consensuale del rapporto contrattuale che lega Marco Melandri ad Aprilia Racing.

Conseguentemente, Aprilia Racing cesserà di schierare Marco Melandri a partire dal Gran Premio di Germania del 12 luglio prossimo. Aprilia Racing formula a Marco Melandri i migliori auguri per i futuri impegni agonistici”, si legge nella nota rilasciata da Aprilia.

Rottura inevitabile

D’altronde questa soluzione sembrava inevitabile, ed era chiaro a tutti che la separazione sarebbe stata solo una questione di tempo.

Il malcontento del pilota ravennate è stato palese sin da quanto ha dovuto abbandonare una Superbike molto competitiva per avventurarsi in un programma di sviluppo in MotoGP tutt’altro che semplice.

Nel corso dei GP i risultati sono stati sempre più disastrosi fino a far crollare definitivamente la fiducia reciproca tra pilota e squadra.

Melandri, futuro in Yamaha?

Il futuro di Melandri ora è tutto da scrivere. Alcune voci parlano di un possibile accordo con Yamaha per le prossime stagioni SBK, ma non vi è ancora nulla di certo e concreto. 

In occasione del GP del Sachsenring, nona tappa della MotoGP 2015 in programma questo weekend, Melandri sarà sostituito da Michael Laverty

Ufficiale: Aprilia e Melandri si separano

L'opinione dei lettori