MotoGP 2015
  • pubblicato il 08-10-2015

MotoGP 2015, Motegi campo di battaglia per Lorenzo e Rossi

di Francesco Irace

In Giappone la quartultima gara della stagione. Rossi primo in classifica con 14 punti di vantaggio su Lorenzo

Il circus della MotoGP 2015 si sposta in Giappone, a Motegi, dove questo weekend si correrà la quartultima tappa della stagione. 

I riflettori sono puntati come di consueto sulla lotta tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, separati da 14 punti, con il pesarese in testa al mondiale. 

La sfida tra Valentino e Jorge si accende

“Motegi è una tappa molto importante della stagione. Il tracciato mi piace molto e ho sempre fatto ottime gare nella mia carriera. Anche lo scorso anno è andata bene, ma Jorge è stato più forte di me e ha vinto.

Ora voglio dare il massimo per poter fare bene, anche perché i 14 punti che ci separano non sono molti. Mancano tre gare, sarà importante non sbagliare ma allo stesso tempo anche fare il miglior risultato possibile.

Mi sento bene. La caduta rimediata ad Aragon mi ha provocato solo una piccola abrasione. Ma sto bene e sono pronto per le ultime tre gare”, ha detto Valentino Rossi

“Quest’ultima fase della stagione è molto dura. Dobbiamo stare concentrati se vogliamo ancora provare a vincere il titolo. A Motegi ho bei ricordi, soprattutto degli ultimi due anni.

È un circuito stop and go fatto di frenate e curve veloci. È il circuito della Honda, ma la Yamaha è sempre andata forte. Mi sono spaventato quando sono caduto, ma per fortuna la mia spalla non deve subire operazioni.

Sento ancora un po’ di dolore ma miglioro giorno dopo giorno. Sarò pronto per la gara”, ha dichiarato Jorge Lorenzo.

Hayden annuncia il passaggio alla Superbike nel 2016

L’altra notizia della giornata è l’annuncio del passaggio di Nicky Hayden dalla MotoGP alla Superbike nella prossima stagione. Lo statunitense correrà con la Honda.

MotoGP 2015, Motegi campo di battaglia per Lorenzo e Rossi

L'opinione dei lettori